29 Giugno 2020 - 11.16

Chiuso nel cimitero privo di sensi: salvato dai Carabinieri

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE

Ieri sera dei cittadini valdagnesi, preoccupati di non aver visto rincasare il vicino di casa, hanno allertato i Carabinieri al 112. Il vicino di casa F.G.P.  settantaseienne, pensionato, valdagnese, era uscito la mattina a bordo del suo scooter,  ma alle 22.30 non aveva ancora fatto rientro, di qui la segnalazione.

La centrale operativa immediatamente ha diramato le ricerche dell’uomo, attivando la localizzazione del cellulare in uso al pensionato.

Le pattuglie delle Stazioni di Valdagno e Recoaro Terme hanno rinvenuto lo scooter, regolarmente chiuso a chiave, nel parcheggio antistante al cimitero di viale Regina Margherita di Valdagno, e l’area di localizzazione dello smartphone era la stessa. I militari hanno quindi intuito che l’uomo potesse trovarsi all’interno del campo santo, avendo subito dei recenti lutti famigliari, per cui hanno rintracciato il custode e passato a setaccio l’area tra le varie tombe. Verso la mezzanotte hanno trovato l’anziano disteso a terra, disidratato per la giornata passata sotto il sole ed infreddolito dalla temperatura notturna. 

Il malcapitato, leggermente disorientato, veniva affidato alle cure del personale del SUEM 118 che lo ha trasportato al pronto soccorso del San Lorenzo, per gli accertamenti del caso.  Il pensionato non è in pericolo di vita e supererà presto lo sfortunato episodio.

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti