23 Febbraio 2021 - 10.57

Acquisto vaccini, De Luca contro Zaia: “Non è grappa barricata, serve un piano serio”

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, attacca il Presidente del Veneto Luca Zaia dopo le dichiarazioni riguardo l’ipotesi di acquistare vaccini contro il Covid grazie all’ingresso di intermediari nel mercato.

“Ho ricevuto offerte per 27 milioni di dosi di vaccino contro il Covid. Per la precisione, sono state selezionate due proposte contrattuali, da 12 milioni e 15 milioni di dosi di vaccino Pfizer, a prezzi in linea con il mercato”. Queste le parole del Presidente Zaia nel corso della conferenza stampa regionale di ieri sulla situazione epidemiologica.

Non è tardata la risposta di De Luca: “Acquistare i vaccini attraverso gli intermediari penso sia una bestialità – ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa – qualche collega del Veneto lo ha proposto, mi permetto di osservare che i vaccini sono diversi dalla grappa barricata, quella puoi comprarla con gli intermediari e neanche quella se la vuoi di qualità”.E ancora, il Presidente campano: “I vaccini assolutamente non si possono prendere dagli intermediari. Vanno acquistati con rapporti tra governi nazionali e regionali ma interloquendo con le aziende produttrici e subordinando tutto alle verifiche delle agenzie di controllo sanitario, l’Ema o perlomeno l’Aifa a livello nazionale. A queste condizioni si può cercare anche sul mercato”.







READY2GO
CHECKPOINT
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
CPV

Potrebbe interessarti anche:

READY2GO
CHECKPOINT
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
Vai alla barra degli strumenti