9 Luglio 2020 - 10.23

Altro imprenditore veneto trovato positivo: era in viaggio d’affari in Uganda

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE

È un altro imprenditore di Oriago di Mira, un comune della Riviera del Brenta, nel veneziano, che partito per l’Africa è stato trovato positivo al tampone. A raccontare la storia è il Corriere del Veneto e a destare preoccupazione è un evento di una settimana fa a cui l’imprenditore, avrebbe partecipato.

Una cena in un ristorante dove c’erano molte altre persone.

L’imprenditore, asintomatico, e diretto nel Benin, ha scoperto di essere positivo al tampone quando è atterrato in Uganda. Qui è stato ricoverato in ospedale per gli accertamenti e ha subito chiamato il suo medico di base, comunicando anche la partecipazione alla cena. Subito sono partiti i controlli e l’azienda sanitaria locale ha attivato i tamponi a tappeto e sono partite le indagini perché il dubbio è che possa esserci stato un positivo e l’imprenditore possa aver contratto il covid durante l’evento.

In Riviera del Brenta, è scattato il panico per la paura che scoppi un focolaio. I primi a essere stati controllati sono stati i familiari e i figli, oltre ai dipendenti che lavorano con lui e i collaboratori più stretti.

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE
CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti