18 Giugno 2024 - 9.25

VENETO – Soccorsi escursionisti impegnati nella traversata carnica (FOTO)

Si sono concluse verso le 23 le operazioni di recupero di due escursionisti tedeschi impegnati nella traversata carnica. Verso le 16.30 di ieri il Soccorso alpino della Val Comelico era stato allertato a seguito della chiamata dei due che, percorrendo il sentiero numero 403, si erano ritrovati in una situazione di difficoltà, illesi, ma incapaci di proseguire a causa della neve. L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è subito decollato per dirigersi nel punto indicato. Una volta sul posto la nebbia ha però impedito il suo avvicinamento, anche dal versante austriaco. In una prima rotazione sono stati trasportati al limite delle nubi due volontari, calati con il verricello, che hanno raggiunto a piedi gli escursionisti. I due uomini seguendo una traccia errata si erano bloccati sopra degli strapiombi. L’elicottero ha quindi imbarcato altri due soccorritori della Guardia di finanza di Auronzo di supporto e li ha sbarcati il più vicino possibile, per poi rientrare in base. Con manovre di corda, i due escursionisti sono stati riportati sul sentiero e riaccompagnati fino a Malga Silvella.

VICENZA CITTA UNIVERSITARIA
AGSM AIM
duepunti
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

VICENZA CITTA UNIVERSITARIA
AGSM AIM
duepunti
CAPITALE CULTURA
UNICHIMICA