5 Giugno 2019 - 13.50

Tutto pronto a Chiampo per il trail della Durona

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE

L’8 giugno è l’appuntamento più atteso per gli sportivi della ValChiampo, con la quinta edizione del Durona Trail, la corsa per eccellenza nelle colline della Valle. Il trail della Durona, infatti è ormai diventato un classico per gli appassionati, che arrivano da tutta Italia per parteciparvi.

“All’inizio sembrava un’idea pazza ed azzardata – ricorda Enrico Galiani, direttore della gara – una gara per far scoprire e riscoprire il nostro territorio. Oggi dopo 7 anni di lavoro e 4 edizioni alle spalle questo seme è diventato una pianta grande e robusta grazie soprattutto agli amici e membri del comitato organizzatore. E grazie anche ai 100 volontari delle varie associazioni (Sogit, Protezione civile ANA Valchiampo, ANC, Atletica Valchiampo, Durlo86, Soccorso Alpino, Cai sez. Arzignano, CFA Arzignano) che ogni anno sono presenti con qualsiasi condizione meteo. E, ovviamente, agli sponsor che fin dall’inizio hanno creduto in noi”.

Nel 2013, infatti, le gare trail nel territorio nazionale erano poche, soprattutto le ultra, vale a dire quelle superiori ai 42 chilometri. Ma oggi il Durona Trail è un appuntamento immancabile per i runners appassionati, anche e soprattutto per ciò che regala a chi lo percorre: “I sentieri che passano tra le nostre colline e arrivano fino alle Piccole Dolomiti sono di una bellezza rara – commenta Galiani – noi cerchiamo nel nostro piccolo di farle scoprire, portando qui atleti da tutta Italia e qualcuno anche dall’estero”. In 5 edizioni quasi 2000 persone hanno potuto vedere e fare il giro della Valle del Chiampo, ma il riscontro più bello e inaspettato è che l’evento ha generato in pochissimi anni un movimento di appassionati che hanno riscoperto il loro territorio: “I giovani del posto hanno iniziato ad appassionarsi a questo sport grazie alla Durona – racconta Galiani – e tanti che vedevano passare gli atleti davanti alla propria casa o che venivano a fare i volontari adesso la stanno correndo o si stanno preparando per farlo”. Ed è proprio vero. Correre in luoghi come Cima Marana, l’Archeovia di Sella del Campetto, la Lessinia Orientale e la Foresta di Giazza, il Bosco della Fade di Durlo… rende magica e unica l’esperienza “duronica”.

Per festeggiare il primo lustro di Durona Trail l’8 giugno prenderà il via un’edizione speciale con la DURONA TRAIL INTEGRALE.
Il classico anello infatti si percorrerà in senso antiorario, e i nuovi 62 km 3500mD+ si arricchiscono nella parte alta di alcune varianti e panorami sulla Lessinia passando per Cima Lobbia e Cima Telegrafo.

La Special Edition offrirà anche la possibilità di correre l’anello in staffetta:
con la DURONA TRAIL TWIN. Una prima parte in stile “Skyrun” con 36km 2700mD+  e la seconda più veloce e tutta corribile da 26 km 800mD+ 1600mD- .

Quest’ultima distanza vedrà anche la nascita del DURONA TRAIL SPEED, che dai 1224m di Campofontana porterà i runners in quel di Chiampo sempre in senso antiorario passando per le ormai celebri località della cascata Calgera nel vajo dell’Orco, la croce del Quarto e poi Bolca, scendendo fino a Chiampo

Le distanze INTEGRALE e SPEED entrano quest’ anno nel 6° MONTEFORTIANA CHALLENGE, circuito di 3 gare organizzato dagli amici della storica società Valdalpone De Megni, come ultime e decisive tappe.

Ph. Circolo Fotografico Arzignano

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti