2 Marzo 2021 - 11.00

La truffa dei vaccini: doppie prenotazioni nelle scuole per vaccinare i parenti

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE

Prenotazioni anche a nome di parenti o amici, utilizzando il proprio codice fiscale, sono state scoperte dall’Azienda Ulss di Padova tra quelle destinate alla vaccinazione del personale scolastico. I casi, una cinquantina, hanno comportato lo stop alla piattaforma informatica per le prenotazioni e l’avvio di un’indagine.


    Le verifiche – rirportano i quotidiani veneti – sono state avviate per capire quanti siano effettivamente i “furbetti” e come risolvere il disagio che rallenta la campagna vaccinale.
    La scoperta sarebbe stata fatta dal Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss nella piattaforma “Zerocoda”, che presentava prenotazioni doppie collegate a uno stesso codice fiscale. Questa prenotazioni sono state annullate e si sta valutando di presentare una denuncia alla magistratura (ANSA).

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE
READY2GO
CHECKPOINT
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
CPV

Potrebbe interessarti anche:

READY2GO
CHECKPOINT
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
Vai alla barra degli strumenti