21 Luglio 2022 - 17.56

Confagricoltura: “Le dimissioni di Draghi sono una triste notizia” – Senza di lui siamo deboli nel momento sbagliato

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Confagricoltura Veneto esprime preoccupazione per la crisi politica, culminata con le dimissioni del presidente Mario Draghi.

“Le dimissioni del premier sono una triste notizia per il nostro Paese e per la nostra economia – sottolinea Lodovico Giustiniani, presidente di Confagricoltura Veneto -, in un momento in cui stiamo vivendo grandi difficoltà tra post pandemia, crisi energetica, aumento dei costi delle materie prime e un’inflazione che sta accelerando come non si vedeva da tempo, portando inevitabilmente all’aumento dei tassi di interesse. C’era un governo di unità nazionale che avrebbe dovuto portare a termine provvedimenti e riforme importanti per un Paese a rischio recessione, guardando all’interesse delle imprese, delle famiglie e di tutti i cittadini. In pieno conflitto bellico la caduta dell’esecutivo sarà anche un indebolimento sul fronte della politica europea, perché perderemo coesione e unità”.

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA