6 Agosto 2018 - 12.12

GAMBELLARA: Doppio alloro per Virgilio Vignato al concorso enologico “Douja d’Or”

Due dei tre vini veneti premiati alla prestigiosa rassegna nazionale di Asti arrivano da Gambellara: a conquistare la giura sono stati il Caliverna e il Gambellara Classico Capitel Vicenzi, quest’ultimo insignito anche della Golden Star dalla nella guida “Vini buoni d’Italia 2019”.
Doppio brindisi sui colli di Gambellara (Vicenza) per l’azienda agricola Virgilio Vignato, che con i suoi due vini più rappresentativi conquista il premio “Douja d’Or”. Il prestigioso concorso enologico nazionale viene organizzato ogni anno, fin dal 1967, dalla Camera di Commercio di Asti in collaborazione con l’Organizzazione nazionale assaggiatori di vino per valorizzare le migliori produzioni italiane.

A conquistare il palato della giuria composta da esperti degustatori sono stati il Gambellara Classico Doc Capitel Vicenzi 2016 e il Veneto Igt Caliverna 2016. All’edizione 2018 del concorso sono stati presentati 864 vini Doc, Docg e Igp rappresentativi dell’intero panorama vinicolo italiano. Solo tre i vini veneti che hanno ottenuto l’ambito riconoscimento: oltre ai due vini dell’azienda agricola vicentina è stato premiato anche il Valdobbiadene Prosecco Docg della cantina Val Longa di Valdobbiadene. Tutti i vini premiati si potranno degustare durante il Salone nazionale Douja d’Or in programma dal 7 al 16 settembre lungo le vie del centro storico di Asti.

“Raccontare il territorio di Gambellara attraverso i miei vini – sottolinea Ilario Vignato, titolare dell’azienda agricola Vignato Virgilio – è il mio obiettivo principale. Premi come questi servono soprattutto a puntare i riflettori su queste splendide colline vulcaniche, un terroir che per le sue peculiarità negli ultimi anni sta conquistando sempre più l’interesse degli amanti del vino. I vini freschi e minerali che la Garganega esprime in questo angolo del Veneto incontrano infatti il gusto contemporaneo di chi cerca nel calice allo stesso tempo complessità e grande bevibilità”.

Il doppio premio alla Douja d’Or è arrivato in contemporanea con l’assegnazione della Golden Star al Gambellara Classico Doc Capitel Vicenzi 2016 da parte della guida “Vini buoni d’Italia 2019”. Si tratta del premio che la guida del Touring Club Italiano attribuisce ai vini italiani d’eccellenza per la qualità, la piacevolezza, la bevibilità e la corrispondenza vino-vitigno-territorio.

I vini premiati – Il Gambellara Classico Doc Capitel Vicenzi 2016 è prodotto a partire da una vigna di Garganega situata a 200 metri e allevata con la classica pergoletta vicentina. Dopo un anno di permanenza in acciaio con rimontaggi nei propri lieviti, il vino unisce a profumi intensi di frutta esotica matura una struttura importante supportata da freschezza, sapidità e persistenza. Dalla vendemmia tardiva (seconda metà di novembre) di uva Garganega nasce invece il Veneto Igt Caliverna 2016, che deve il suo nome alla prima brina che bagna i grappoli nei giorni precedenti la raccolta: un mix di sapidità e intensità con profumi morbidi ravvivati da una piacevole freschezza.

CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti