10 Agosto 2022 - 12.51

VENETO – Sgominata banda di bracconieri: agivano con armi modificate e clandestine

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

La Proura della Repubblica di Trento ha coordinato un’operazione, condotta dal Corpo forestale del Trentino e dai carabinieri forestali di Belluno, atta a smantellare una banda di bracconieri che operava a cavallo tra il Trentino e il Veneto, abbattendo gli animali con armi clandestine e modificate.

Le indagini sono iniziate nell’ambito dell’attività ordinaria di vigilanza e controllo del territorio da parte del personale forestale e hanno portato all’arresto di tre persone, una in Trentino e due in Veneto. Altre due persone sono state denunciate.

Le diverse azioni di bracconaggio sono state svolte ai danni principalmente di ungulati, ma anche di alcune specie protette come galli cedroni e un’aquila reale. Sono state sequestrate tutte le armi clandestine e modificate, ma anche le trappole e i silenziatori.

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA