21 Maggio 2015 - 8.49

VENETO – Jobs act: una vera riforma? Confronto a Vicenza fra i consulenti del lavoro

In una foto d'archivo la scritta 'Lavoro' durante un corteo dei metalmeccanici. ANSA/STEFANO PORTA

In una foto d’archivo la scritta ‘Lavoro’ durante un corteo dei metalmeccanici. ANSA/STEFANO PORTA

In attesa che vengano emanati tutti i decreti attuativi, il Jobs Act continua ad essere al centro di discussioni e dibattiti. Venerdì prossimo, 22 maggio, presso il Ridotto del Teatro Comunale di Vicenza, in via Mazzini con inizio alle ore 15, ad interrogarsi su quali saranno gli effetti della riforma, saranno coloro che tra i primi si troveranno ad applicarla concretamente. L’Ordine vicentino dei consulenti del lavoro, unitamente a quello degli avvocati e alla Scuola di formazione per il personale ispettivo in materia di lavoro e previdenza sociale del Veneto, hanno organizzato una tavola rotonda nel corso della quale si affronteranno le reali problematiche con le quali ci si dovrà confrontare.
Quale sarà l’efficacia dei nuovi strumenti normativi sul piano occupazionale e sulla contrattualistica? Quali effetti avrà sul contenzioso giudiziario? Queste solo alcune delle questioni che verranno affrontate nel corso della Tavola rotonda titolata: “Prospettive e criticità di una riforma destinata a mutare il mercato del lavoro”. A discuterne saranno ospiti di primissimo piano: Marina Calderone, presidente nazionale Ordine Consulenti del Lavoro, Paolo Pennesi segretario generale del Ministero del lavoro, Luigi Perina, Presidente della sezione Lavoro del Tribunale di Venezia e Andrea Bollani, professore di Diritto del lavoro presso l’Università di Pavia.
La tavola rotonda, moderata da Angelo Guadagnino Coordinatore distrettuale con funzioni di coordinamento regionale Inps, sarà preceduta da singole relazioni degli ospiti. In particolare la Calderone si addentrerà ne “La Riforma dei contratti di lavoro”, Pennesi anticiperà “Le Novità dei decreti attuativi”, Perina esaminerà “Il contratto a tutele crescenti: profili critici e potenziali rischi di contenzioso giudiziario”, mentre Bollani farà un excursus de “La normativa dei licenziamenti: dalla Legge 92/2012 al D.Lgs. 23/2015”.
Il pomeriggio verrà aperto dai saluti istituzionali di Franco Bastianello, presidente del Consiglio provinciale dell’Ordine dei consulenti del lavoro di Vicenza, di Fabio Mantovani, presidente del Consiglio provinciale dell’Ordine degli avvocati, di Stefano Marconi, direttore della Direzione interregionale del lavoro e di Michele Salomone, direttore regionale Inps Veneto.
Segreteria organizzativa: Ordine Consulenti del lavoro di Vicenza Tel. 0444.322028; email segreteria@consulentidellavoro.vi.it

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA