5 Agosto 2019 - 18.18

Vicenza- Siotto e Giovine: “No a strumentalizzazioni sulla terrazza Basilica”

“Questa amministrazione per la prima volta ha voluto valorizzare la Basilica palladiana,  garantendone l’apertura per 365 giorni all’anno affinché i vicentini e i turisti la possano percorrere integralmente ammirandone la bellezza e l’armonia. Uno sforzo dal punto di vista organizzativo ed economico con l’intento di presentare uno dei monumenti più belli d’Italia e con l’obiettivo di favorire anche l’attrattività della città dal punto di vista turistico” – così esordisce l’assessore al turismo e alle attività produttive Silvio Giovine in risposta alle accuse strumentali lanciate dai consiglieri comunali di minoranza che puntano il dito sul presunto ritardo dell’apertura del bar in terrazza.
“Non accettiamo lezioni da chi non ha garantito l’apertura continuativa della Basilica palladiana, riconosciuta come monumento nazionale – continua l’assessore -. I consiglieri di minoranza, attaccando questa amministrazione, danneggiano la città con polemiche sterili. Non accettiamo critiche soprattutto da chi nel 2013 proprio il bar della terrazza lo ha aperto il 24 agosto, praticamente ad estate conclusa, tra l’altro per soli 45 giorni. E tanto più assurdo pensare che le critiche che provengono da chi in giunta ha adottato quel provvedimento. Da chi dovrebbe conoscere quali sono le difficoltà procedurali che costantemente gli uffici e gli amministratori devono affrontare prima di garantire il funzionamento dei servizi in modo regolare e trasparente. Mi aspetterei più collaborazione da chi ha governato per dieci anni e che invece costantemente getta fango sulla città”.  
Infine interviene l’assessore alla cultura Simona Siotto: E’ inconcepibile che qualcuno colleghi l’asserito fallimento delle politiche turistiche all’apertura in ritardo del bar in terrazza. E’ controproducente e sottolinea la mancanza di un atteggiamento costruttivo bensì distruttivo. Tra l’altro la critica proviene proprio da coloro che hanno pubblicato l’indagine di mercato, per aggiudicare il bar nel 2013, solo l’1 agosto di quell’anno”. 

OASIREJUVE
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

OASIREJUVE
TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti