24 Luglio 2018 - 10.29

VICENZA – Parco Querini, chiuso l’accesso da via Rodolfi per bonifica bellica

PER ESSERE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CRONACA DI VICENZA ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA

 

 

 

Sono iniziate ieri mattina le operazioni di bonifica bellica a Parco Querini, propedeutiche ai lavori di restauro delle ex serre Cunico.

La bonifica, che sarà eseguita dalla ditta, qualificata per realizzare interventi di questo tipo, S.O.S. Diving Team srl, ha l’autorizzazione del Genio militare di Padova e avrà l’assistenza archeologica della ditta Diego Malvestio e C. s.n.c. di Concordia Sagittaria che ha eseguito le indagini preliminari alla progettazione.

L’intervento sarà finanziato nell’ambito dell’investimento del Bando periferie per il recupero delle ex serre Cunico di Parco Querini pari a 1.050.000 euro.

E’ necessario venga svolta l’operazione di bonifica prima dell’avvio del restauro delle serre poichè l’area di Parco Querini è stata bombardata durante la Seconda guerra mondiale.

Pertanto fino a lunedì 30 luglio, salvo ritrovamenti, l’ingresso da via Rodolfi di Parco Querini rimarrà chiuso, come previsto dall’ordinanza firmata dal sindaco Francesco Rucco; l’accesso sarà consentito da viale Rumor e dall’ospedale San Bortolo.

Inoltre sarà interdetta tutta l’area comprendente le ex serre e la zona circostante su cui si svilupperà il cantiere ampia 2.766 metri quadrati.

PER ESSERE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CRONACA DI VICENZA ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
DONAZZAN
CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

DONAZZAN
CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti