13 settembre 2018 - 16.56

VICENZA – Pane Quotidiano inaugura il terzo punto vendita in città

PER ESSERE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CRONACA DI VICENZA ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA

Inaugura sabato 15 settembre il nuovo punto vendita del progetto Pane Quotidiano del Villaggio Sos di Vicenza: la panetteria ha aperto martedì 11 settembre in corso Fogazzaro 171/a, in centro storico, diventando il terzo punto vendita aperto in città, dopo il bar e panetteria di Piazza delle Erbe, nel cuore della Basilica Palladiana, e la panetteria e focacceria di viale Trieste 195, proprio di fronte al Villaggio Sos.
Il nuovo negozio si trova di fronte alla parrocchia di Santa Croce ai Carmini ed è qui, nel sagrato della chiesa, che si svolgerà l’inaugurazione di sabato 15 settembre, a partire dalle ore 17.00.

Il programma prevede l’apertura con la benedizione da parte del parroco e i saluti delle autorità invitate e, a seguire, un incontro sul tema “Dacci oggi il nostro pane quotidiano?”, con il professor Danilo Gasparini e Mario Bagnara della Biblioteca internazionale “La Vigna” – che ha dato il suo patrocinio all’evento. Quindi interverranno Alessandro Menegatti della cooperativa “Work and service”, che conduce il progetto “I marinati di Comacchio” (FE) e Lidia Giacomelli degli Amici di Sam (BS), una realtà che produce pasta fresca e secca di grano duro Senatore Cappelli. Con loro si parlerà de “Il pane sociale per le nuove generazioni” e dell’importanza di fare rete tra cooperative sociali che lavorano con prodotti alimentari d’eccellenza.
La chiusura dell’evento è prevista alle 18.45 in panetteria, con la degustazione dei prodotti da forno di Pane Quotidiano, accompagnati dalle alici e anguille marinate de “I marinati di Comacchio”, salumi e formaggi del territorio e i vini dell’azienda “Le vigne di Roberto” di Fara Vicentino (VI).

“Quando nel 2015 abbiamo intrapreso questa avventura, pensando con i nostri ragazzi alla costruzione di una cooperativa sociale di produzione e lavoro, avevamo in mente qualcosa di piccolo – spiega Piera Moro, direttrice del Villaggio Sos di Vicenza -. Negli anni, il gruppo di lavoro ha messo una grande energia in questo progetto, che lo ha fatto lievitare proprio come fa la pasta madre con le nostre pagnotte”. Tanti ex ragazzi del Villaggio Sos hanno avuto la loro prima esperienza nel mondo del lavoro con Pane Quotidiano. “Oggi Pane Quotidiano è un progetto che fa crescere i nostri ragazzi e che cresce in città; siamo molto felici di scoprire come una piccola idea si sia fatta spazio creando una nuova generatività”.
In questo senso, la nuova bottega di corso Fogazzaro 171/a ha l’ambizione di collaborare anche con le realtà limitrofe di questo angolo di centro storico: in primis, la Biblioteca internazionale “La Vigna” – che interverrà anche all’inaugurazione – e la scuola Levis Plona, ma anche con le altre botteghe vicine.
“Come in Piazza delle Erbe, speriamo che anche questa bottega possa essere uno spazio di relazioni virtuose e aperte alla collaborazione, dove il pane diventa il veicolo attraverso cui tessere nuovi percorsi culturali e di amicizia”, aggiunge Piera Moro.

L’inaugurazione di sabato 15 settembre sarà anche l’occasione per presentare alla città gli ultimi progetti portati avanti da Pane Quotidiano. Tra questi, la collaborazione con la Caritas della parrocchia per donare alla comunità dei Carmini, una volta alla settimana, il pane che resta a fine giornata. O la sinergia con due giovani e talentuose illustratrici vicentine, Francesca Dafne Vignaga e Diana Sbabo, che per Pane Quotidiano hanno curato, rispettivamente, un libro illustrato sul pane e le nuove etichette dei prodotti da forno dolci e salati. O ancora, la relazione con altre cooperative sociali (“I marinati di Comacchio” e “Gli amici di Sam”) e aziende agricole biologiche del territorio (tra cui Corte Bertesina, fattoria sociale Gianni Canton, apicoltura Ilaria Rilievo, apicoltura Summano, mulino Cuore di Macina e Checca bio per il senza glutine), i cui prodotti saranno in vendita nelle tre botteghe di Pane Quotidiano.
Infine, sottolinea Piera Moro, “la nostra cooperativa è entrata in una fase di ricerca per arrivare a produrre un pane capace di rispondere ai bisogni della persona e al suo stare bene. Un progetto che svilupperemo con degli esperti nei prossimi mesi, continuando a tenere come riferimento i criteri del ‘Forno di qualità’ dettati dalla nostra Regione”. Pane Quotidiano, infatti, da un anno è il primo forno della città di Vicenza a vantare il marchio della Regione Veneto “Forno di qualità”, che valorizza l’attività di panificazione locale, tipica e di qualità e di trasparenza nei confronti del consumatore.

PER ESSERE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CRONACA DI VICENZA ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
TEATRO
AMIS
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
AMIS
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti