8 novembre 2018 - 10.29

VICENZA – L’agribag di Campagna Amica arriva in classe

Oltre 60 pediatri vicentini hanno preso parte con interesse ed entusiasmo, lunedì pomeriggio, all’incontro sul tema “Alimentazione complementare a richiesta: oltre lo svezzamento”, svoltosi al Liceo Pigafetta e pensato da Coldiretti per promuovere corretti stili di vita ed evitare il diffondersi di fake news sui prodotti alimentari italiani, oltre che per sensibilizzare sul progetto Campagna Amica, con il sostegno della Camera di commercio di Vicenza, il patrocinio dell’Ordine dei Medici ed il partenariato di Arav, Associazione regionale allevatori del Veneto e Latterie Vicentine.

Un’iniziativa che ha colto nel segno, ma che non intende rimanere circoscritta allo svezzamento. “Dobbiamo pensare all’alimentazione dei nostri figli dai primi giorni di vita – spiega la vicepresidente di Coldiretti Vicenza, Cristina Zen, presente all’incontro – ma non ci si può dimenticare dei sani principi quando i nostri bambini diventano ragazzi ed adulti. Osservare un’alimentazione sana e corretta, in abbinata ad uno stile di vita salutare, infatti, è indispensabile per garantirsi una qualità della vita di buon livello”.

È sulla base di questi presupposti che sono intervenuti Pierandrea Odorizzi, di Coldiretti Veneto, in luogo di Rolando Manfredini, che ha evidenziato come l’Italia detenga il primato di paese più sano della Terra: è al primo posto su 163 paesi analizzati.

Una frase per tutte rende il concetto che Coldiretti vuole trasmettere: nel piatto dei nostri figli c’è il futuro del nostro mondo. “Non è un motto, ma rappresenta il percorso che Coldiretti, attraverso Campagna Amica – aggiungono il presidente provinciale di Coldiretti Vicenza, Martino Cerantola ed il direttore Roberto Palù – sta portando avanti attraverso la vendita diretta, i cui numeri sono importanti e capaci di irrompere con forza anche modificando i comportamenti dei cittadini. Attraverso i nostri 15 mercati, un mercato coperto e ben 70 punti Campagna Amica, infatti, siamo riusciti a dare un’alternativa di freschezza e stagionalità che il consumatore ha colto appieno”.

Per arrivare alle famiglie Coldiretti ha coinvolto, in stretta collaborazione con l’Ordine dei medici di Vicenza, i pediatri, che oggi pomeriggio sono letteralmente rimasti attaccati alla sedia ad ascoltare Lucio Piermarini, pediatra di fama nazionale ed autore di numerosi saggi che rappresentano il vangelo dell’autosvezzamento o meglio dello svezzamento complementare a richiesta.

“Questa è la premessa che ci ha portato a pensare ad entrare nelle scuole – sottolinea la vicepresidente Zen – e lo abbiamo fatto portando con Campagna Amica il pranzo alla Media Giusti, grazie alla collaborazione con il ristorante di Campagna Amica Bamburger di Vicenza, già vincitore dell’Oscar Green 2016. I ragazzi potranno così gustarsi un sano hamburger, che senza dubbio rappresenta uno degli alimenti che prediligono e con frequenza presente nella loro dieta”. Naturalmente gli ingredienti utilizzati per confezionare il panino di Campagna Amica, naturalmente proposto nell’innovativa ed ecologica Agribag, sono rigorosamente a km0 e forniti da alcune aziende Punto Campagna Amica (Vigardoletto, Gli Orti di Sant’Angelo ed atre in fase di accreditamento).

TEATRO
AMIS
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
AMIS
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti