7 Luglio 2020 - 16.54

Viale San Lazzaro, procedono i lavori per la riqualificazione

Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Questa mattina il sindaco Francesco Rucco si è recato in sopralluogo in viale San Lazzaro per verificare di persona lo stato dei lavori di riqualificazione dell’importante arteria di accesso da ovest alla città.

Erano presenti i tecnici di Aim Servizi a Rete, della Gecoma srl di Farra di Soligo (Treviso), ditta appaltatrice dei lavori, e del servizio mobilità e trasporti del Comune.

“Il cantiere procede nel pieno rispetto dei tempi programmati e non ci sono attualmente ritardi rispetto al cronoprogramma – ha sottolineato il sindaco Francesco Rucco – . A causa del Covid i lavori sono iniziati tre mesi dopo, ma attualmente rispetto alla programmazione siamo comunque in linea con la tabella di marcia. Qualche disagio c’è sicuramente in quanto si sta intervenendo lungo una strada attraversata di norma da un traffico importante. Circa la polemica sui passi carrabili, confermo che sono tutti a norma e in linea con il codice della strada. L’impianto di illuminazione verrà completamente rifatto: lungo il lato nord è previsto, infatti, l’interramento della linea elettrica e alcuni nuovi lampioni moderni verranno posizionati al centro della carreggiata. Il progetto prevede anche il totale rifacimento dei marciapiedi e saranno realizzate nuove fermate dell’autobus e isole ecologiche. La volontà dell’amministrazione è poi quella di realizzare, sempre al centro della strada, una siepe di circa un metro d’altezza tale da garantire la visibilità ai mezzi. Finalmente dopo anni di degrado la viabilità di San Lazzaro verrà completamente riqualificata. Questa è una risposta concreta che diamo ai cittadini e a tutta la viabilità dell’area ovest in considerazione anche del prossimo intervento di riqualificazione in zona di Ponte Alto “.

L’intervento, per un importo complessivo di 600 mila euro, ha preso il via lo scorso 27 aprile con la realizzazione del cordolo centrale, tra le rotatorie di viale Fermi e viale Crispi,  la predisposizione dei sottoservizi necessari e la collocazione degli attraversamenti pedonali come da progetto.

Una volta completato il cordolo, la ditta appaltatrice procederà con la ridefinizione dei marciapiedi sia lungo il lato nord che quello a sud e saranno realizzate le fermate del bus e nuove isole ecologiche.

L’intervento sarà completato con una nuova illuminazione e la collocazione di siepi e piante al centro della carreggiata.

Per aumentare la sicurezza stradale, inoltre, è prevista la realizzazione di una rotatoria di fronte a “Piva Gomme” che consentirà l’inversione di marcia e tutte le manovre di svolta a sinistra.

I lavori, a cura del Servizio Mobilità e Trasporti, sono  stati affidati alla ditta Gecoma srl di Farra di Soligo (Treviso), che ha programmato di eseguire le opere in 120 giorni.

Al termine degli interventi si procederà con l’asfaltatura su entrambi i lati della strada.

La conclusione dei lavori è prevista entro la fine di settembre.

Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti