12 marzo 2018 - 18.04

VENETO – Trovato pirata della strada investì e uccise ragazza sulla Tangenziale di Mestre

PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTI-ZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

A seguito delle serrate indagini svolte dal personale di questa Sezione Polizia Stradale, in data odierna è stato individuato e deferito all’Autorità Giudiziaria il conducente del furgone, che nella serata di venerdì 9 marzo, lungo la Tangenziale A57 di Mestre, ha investito la ragazza all’altezza dello svincolo di immissione proveniente dalla Rotatoria Marghera.
Si tratta di un uomo di 53 anni, che a bordo di un furgone percorreva il tratto di Tangenziale a rientro dalla propria attività lavorativa.
A perdere la vita una diciottenne mestrina che venerdì sera è stata travolta in pieno mentre camminava in Tangenziale, perdendo la vita, secondo diverse testimonianze è stata vista vagare senza meta, forse intenzionata a compiere un gesto estremo.
L’individuazione del mezzo e l’identificazione del conducente è avvenuta grazie a segnalazioni giunte a questa Sezione Polizia Stradale da alcuni automobilisti in transito al momento del sinistro, dall’attenta osservazione delle immagini acquisite, nonché dal ritrovamento, durante i rilievi dell’incidente sul luogo dell’evento infortunistico, di alcuni frammenti plastici riconducibili al mezzo che è stato sottoposto a sequestro.

PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTI-ZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
ADC
UNICHIMICA
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
VILLA CANAL
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

ADC
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti