21 Dicembre 2018 - 15.46

VENETO – Attenzione ai falsi addetti del servizio idrico

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

La società di servizi Acquevenete lancia un allarme e invita i propri utenti a prestare particolare attenzione per difendersi dalle truffe dei falsi addetti, che si presentano come tecnici dell’azienda del servizio idrico integrato.
Nella giornata di ieri allo sportello Acquevenete di Rovigo è giunta una segnalazione relativa a una truffa avvenuta in città, nel quartiere della Commenda. Il sedicente tecnico di acquevenete si è presentato alla porta comunicando di dover eseguire una verifica sulla qualità dell’acqua. Ha chiesto di posizionare i preziosi in frigorifero e quindi spruzzato uno spray, dicendo che serviva per una presunta “sanificazione”. In realtà conteneva una sostanza che ha stordito le malcapitate vittime, consentendogli di portare a termine il furto.
Acquevenete ricorda agli utenti che il personale tecnico non è autorizzato a proporre analisi
dell’acqua, a raccogliere dati sensibili degli utenti o ad effettuare operazioni simili presso
le abitazioni. Per qualsiasi chiarimento è possibile telefonare al numero verde gratuito del
Servizio Clienti di acquevenete 800 99 15 44 ed è inoltre sempre raccomandato segnalare
eventuali comportamenti sospetti alle Forze dell’Ordine.

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti