5 dicembre 2017 - 15.56

VALLE DELL’AGNO – Arrestato 20enne, spacciatore di MDMA, LSD e marijuana

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE)

Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Recoaro Terme (VI) hanno arrestato G.A., 20enne, incensurato, residente nella Valle dell’Agno, controllato dai militari mentre stavano eseguendo un servizio di contrasto alla diffusione degli stupefacenti e trovato in possesso di uno zainetto contenente vari tipi di droghe, pronte per essere vendute. Il giovane, assieme a due suoi amici appena più grandi, era nella sua vettura, fermo in uno spiazzo, lungo via Villanova di Recoaro, quando è stato notato dalla pattuglia della locale Stazione Carabinieri. Era piuttosto strano quel mezzo fermo sul ciglio stradale con tre ragazzi che stavano fumando all’interno, cosi è scattato il controllo. Appena aperto il finestrino, inconfondibile l’aroma della marijuana, subito percepito dagli operanti che hanno deciso di eseguire una perquisizione sulle persone e sul veicolo. Poco ci è voluto a trovare uno zainetto appartenente all’arrestato, che all’interno aveva riposto una cinquantina di grammi di marijuana, già suddivisa in dosi e pronta alla cessione. Dentro lo zaino però, il ventenne aveva riposto anche alcuni “francobolli” di LSD, un potente e pericoloso allucinogeno, e tre dosi di MDMA, la droga sintetica per lo più diffusa nelle discoteche e nei rave party. Di fronte al quantitativo e alla tipologia eterogenea del materiale rinvenuto, i militari hanno proseguito la ricerca di altro stupefacente nella sua abitazione trovando, oltre la somma di quasi 1.500 Euro, presunto provento dell’illecita cessione a terzi degli stupefacenti, ulteriore analoga sostanza per un totale complessivo, compresa quella contenuta nello Zaino, di 240 grammi di marijuana, riposta all’interno di alcuni vasetti in vetro affinché preservasse le sue caratteristiche, 50 “francobolli” di LSD, 3 grammi di MDMA e un bilancino di precisione. Il materiale e il denaro sono stati sequestrati, mentre G.A., ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, è stato arrestato ed accompagnato nella sua abitazione per essere sottoposto al regime degli arresti domiciliari, in attesa della fissazione dell’udienza di convalida, come disposto dal Pubblico Ministero informato degli eventi. I due giovani che si trovavano in sua compagnia, un 22 enne che in tasca aveva, a sua volta, un grammo e mezzo di marijuana e il suo amico di 21 anni, anche loro residenti nella vallata, sono stati segnalati, quali assuntori di stupefacente, alla Prefettura di Vicenza.

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE)
ANTISMOKING
VILLA CANAL
GELOSI
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV
TEATRO COMUNALE VICENZA
COSATIPORTO

Potrebbe interessarti anche:

ANTISMOKING
AIM MI RIFIUTO