14 Marzo 2019 - 16.50

Uno scontrino per la Scuola, un successo a Schio

E’ ancora in corso la conta degli scontrini della prima edizione dell’iniziativa “Uno Scontrino per la Scuola” promossa da Cuore di Schio, Ascom Confcommercio Schio, AGE Associazione genitori Schio con il patrocinio del Comune di Schio.

Seppure il dato sia ancora parziale, i promotori sono particolarmente soddisfatti dei risultati raggiunti dall’iniziativa che ha visto oltre 120 “piccoli” negozi del Comune di Schio raccogliere un contributo economico che verrà donato alle nove Scuole Primarie presenti sul territorio comunale. È previsto un premio per tutte le scuole, il premio sarà più cospicuo per il podio (rispettivamente 700, 600 e 500 euro) mentre per le restanti scuole andrà un premio di 300 euro ciascuna. La graduatoria sarà stilata in funzione del maggior numero di scontrini raccolti da ciascuna scuola, chiaramente in proporzione al numero di alunni.

La soddisfazione maggiore sta nell’aver avviato una collaborazione con le Scuole primarie e con l’Associazione genitori di Schio con le quali anche in futuro potranno essere sviluppate ulteriori iniziative, e, soprattutto, aver riscontrato (già nel periodo della raccolta degli scontrini) la positiva risposta di bambini e genitori che hanno orientato i loro acquisti verso le attività aderenti all’iniziativa e che andavano a “caccia” di scontrini con passaparola anche sui social. Tra tutti gli episodi accaduti, particolarmente significativo è stato quando successo il pomeriggio di Halloween quando alcuni bambini in giro per negozi del centro alla ricerca di dolcetti e caramelle entrando nelle attività dicevano “Dolcetto, scherzetto o scontrino per la scuola?”.

Gli obiettivi dell’iniziativa, volti a valorizzare il ruolo del “piccolo” commercio per la comunità locale, la responsabilità sociale delle imprese e la legalità si può dire che siano stati raggiunti, già alla prima edizione.

Mancano alla conta ancora un paio di Scuole e si stima che gli scontrini raccolti e depositati nelle urne presenti nelle nove scuole superino i 110 mila, chiaramente il dato è relativo al totale dei 120 negozi e nei circa 5 mesi (dal 1 settembre 2018 al 19 gennaio 2019) del periodo della raccolta. I negozi certamente avranno complessivamente fatto un numero di scontrini maggiore nel periodo di riferimento ma è particolarmente significativo il fatto che, oltre 110 mila di questi sono stati portati e depositati nelle urne da famiglie e bambini.

La premiazione e la graduatoria finale verranno comunicate il 30 marzo 2019, con una gradita sorpresa, infatti i promotori hanno deciso di offrire una spettacolo teatrale gratuito per genitori e bambini che si terrà appunto il 30 marzo 2019 al Teatro Astra. Lo spettacolo è “Gargantua e Pantagruel” una coproduzione Bam!Bam! Teatro e AGA – Tocatì Festival Internazionale dei Giochi in Strada in collaborazione con il Conservatorio E.F. Dall’Abaco di Verona.

Il programma è il seguente: ore 15:30 ingresso a Teatro, ore 16:00 premiazione “Uno Scontrino della Scuola” con comunicazione graduatoria e consegna dei premi, ore 16:30 inizio spettacolo, ore 17:30 termine spettacolo.

È obbligatoria la prenotazione dei biglietti sulla piattaforma online Evenbrite, il link per la prenotazione verrà comunicato alle scuole e pubblicato sulla pagina facebook Cuore di Schio. Viene richiesto gentilmente a genitori e bambini di prenotare solo i biglietti previsti per la propria Scuola di appartenenza in modo da consentire la partecipazione di genitori e bambini di tutte le scuole aderenti all’iniziativa. Sono stati riservati posti per le diverse scuole in proporzione al numero di alunni di ogni scuola rispetto alla disponibilità di posti del Teatro. Per ogni persona è consentito prenotare al massimo n. 3 biglietti. In ogni caso, qualora rimangano posti disponibili verrà comunicato come procedere per garantire la massima partecipazione.

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti