4 Marzo 2021 - 9.36

Una nuova rotatoria a Montecchio Maggiore, ecco dove

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Fluidificare e rendere più sicuro il traffico. È questo l’obiettivo della “Rotonda Piazza S. Paolo”, che sarà realizzata all’incrocio tra viale Trieste, via Nogara e Largo don Attilio Pozzan nell’ambito dei programmi generali di sviluppo delle infrastrutture e del Piano Urbano Del Traffico. Il Comune ha stanziato 350.000 euro per quest’opera, che in primavera verrà appaltata e i cui lavori inizieranno in estate per concludersi per la fine della primavera 2022.

Il progetto esecutivo approvato dalla Giunta comunale prevede, dunque, la sostituzione dell’attuale impianto semaforico con una rotatoria con diametro esterno di 40 metri e un’aiuola centrale con un diametro di 18 metri. Le dimensioni sono state studiate secondo una configurazione che garantisce il miglior compromesso tra esigenze e sicurezza della viabilità, tutela dei componenti deboli della circolazione, minimo sfruttamento del territorio, minor occupazione di terreni privati e minor esborso economico per spese di spostamento di impianti esistenti.

La rotatoria sarà illuminata da 4 punti luce tripli, installati in prossimità delle isole spartitraffico. Il progetto esecutivo prevede, inoltre, la predisposizione di ulteriori 8 plinti per consentire, in futuro, l’inserimento dei punti luce a servizio degli attraversamenti pedonali.

Il diametro esterno della rotatoria sarà, infine, contornato da superfici adibite a piste ciclopedonali, dedicate alla viabilità minore.

“Questa rotatoria – spiega il  sindaco Gianfranco Trapula  – si inserisce nel più ampio progetto di rivisitazione della strada regionale 11, un asse viario molto importanre che collega Vicenza Verona su cui si affacciano molte  attività economiche e che stà evolvendo verso la ‘Strada mercato’.  L’ obiettivo principale è la sicurezza, ma anche quello di rendere più fluido il traffico, riducendo le fermate dei veicoli che sicuramente contribuiscono ad innalzare il livello di inquinamento”.

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
READY2GO
CHECKPOINT
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
CPV

Potrebbe interessarti anche:

READY2GO
CHECKPOINT
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
Vai alla barra degli strumenti