14 Maggio 2019 - 17.37

Una nuova applicazione per conoscere i principali monumenti cittadini


Il Comune di Vicenza avrà a disposizione una app affinché i turisti possano scoprire le bellezze della città.

Si tratta di una proposta Entity Elettronica Srl, azienda di Altavilla Vicentina che, in occasione dell’anniversario dei trent’anni di attività, ha deciso di donare l’applicazione al Comune di Vicenza.

L’iniziativa è stata presentata qualche giorno fa in sala Stucchi dall’assessore alle attività produttive con delega al turismo Silvio Giovine, da Agostino Bonomo, presidente di Confartigianato Vicenza e da Stefano Cavaggion, amministratore delegato di Entity elettronica srl.

“La app con informazioni utili per i turisti è l’esempio concreto di quanto sia proficuo il partenariato pubblico privato. Si tratta di un regalo importante che riceviamo oggi da Entity elettronica srl – ha spiegato l’assessore alle attività produttive con delega al turismo Silvio Giovine – che ringrazio di cuore per la sensibilità mostrata nei confronti della nostra città. Un grazie anche a Confartigianato che ha patrocinato l’iniziativa, un modo interessante e innovativo per valorizzare i siti di interesse turistico e per veicolare l’immagine di Vicenza rendendola più appetibile e facilmente visitabile. Del resto è nostra intenzione uniformare, entro la fine dell’anno, anche la segnaletica in città in modo che le indicazioni risultino univoche e chiare. E questa app, che insieme all’apparato comunicativo sarà pronta per l’estate, è un primo passo per raggiungere il nostro obiettivo. Ho già avuto l’occasione di annunciare il progetto ai partner dei musei inclusi nel circuito museale cittadino, in occasione di un incontro, con il sindaco, per valutare l’opportunità di inserire nel biglietto unico anche Basilica palladiana e Museo del gioiello, che si sono dimostrati subito entusiasti della proposta e che mi auguro, una volta avviato il progetto, possano, rientrarvi, e implementarlo”.

“Vicenza è la nostra città, una realtà magnifica, ricca di storia, cultura, beni, che merita di essere valorizzata al meglio. Ora, con questa soluzione digitale, visitare Vicenza sarà ancora più stimolante e magari sarà d’esempio per altre realtà del nostro territorio – commenta Stefano Cavaggion, amministratore delegato di Entity elettronica srl -. La nostra azienda, al suo trentesimo anno di attività, ha deciso di investire donando all’amministrazione comunale questo strumento che offre forti possibilità di sviluppo sia in termini di numero di monumenti, che di estensione e integrazione in percorsi turistici di più vasta portata”.

Si tratta di una piattaforma interattiva con contenuti multimediali per valorizzare i monumenti, i musei e i siti di interesse turistico di Vicenza.

Dopo aver scaricato la app su smartphone o tablet i turisti riceveranno notifiche con informazioni sulla storia del monumento, foto, orari di apertura,  eventi speciali, e potranno conservare lo storico dei percorsi fatti per un’eventuale condivisione con amici e parenti anche al ritorno a casa. Il tutto nella propria lingua.

Sono 10 i monumenti che rientreranno nell’applicazione. Nove di proprietà del Comune di Vicenza: Basilica Palladiana, Teatro Olimpico, Museo civico di Palazzo Chiericati, Museo Naturalistico Archeologico, chiesa di Santa Corona, Tempio di San Lorenzo, Loggia del Capitaniato, Palazzo Trissino e Torrione di porta Castello, sede della Fondazione Coppola, che ha autorizzato la partecipazione all’iniziativa. Inoltre verrà inserito anche il criptoportico romano di piazza Duomo, in collaborazione con il Museo diocesano.

I contenuti che verranno diffusi dall’applicazione sono curati dall’assessorato alla cultura con la redazione web del Comune di Vicenza e con il supporto dell’assessorato alle attività produttive. Oltre che dai gestori esterni dei siti museali come Museo Diocesano, per il criptoportico romano, e Fondazione Coppola per il Torrione di porta Castello.

L’applicazione, che sarà pronta per l’estate, permetterà all’utente di pianificare il tour comodamente da casa o dall’hotel.

 
La app è una sorta di “guida in tasca”, ma che, proprio per le sue potenzialità, può avviare un “effetto moltiplicatore” nella promozione della città.

Alla base di tutto c’è “beacon”, dispositivo ad onde radio che si interfaccia con un ricevitore (una app per smartphone e tablet) e consente di trasmettere notifiche visive e sonore entro brevi distanze. La tecnologia bluetooth beacon è compatibile con smartphone e tablet di tutte le marche. Si tratta di un potente strumento di Proximity Marketing che permette di raggiungere l’utente e conferire all’esperienza della visita una nuova, rinnovata e sorprendente dimensione.


Entity curerà la realizzazione dell’applicazione, l’installazione di una trentina di beacon circa per i 10 monumenti e metterà a disposizione del Comune di Vicenza una piattaforma da cui poter impostare i contenuti e le notifiche, monitorare la frequenza delle visite turistiche ai diversi monumenti e molto altro ancora.

L’azienda realizzerà, inoltre, dépliant informativi, materiali di comunicazione e totem da posizionare nei principali punti di interesse. I totem promuoveranno l’iniziativa e saranno Access Point per scaricare gratuitamente la App via wi-fi (anche attraverso un Qr-Code). Questo progetto di vicinanza alla Città e allo sviluppo delle potenzialità turistiche attraverso gli strumenti digitali ha ricevuto il patrocinio di Confartigianato Imprese Vicenza che annovera tra i suoi associati Entity srl.

Il Comune di Vicenza non sosterrà alcun costo di attivazione e per i successivi due anni. Dal terzo anno, se il sistema sarà considerato funzionale, si valuterà di stipulare un contratto con l’azienda.

Profilo dell’azienda

Entity di Altavilla Vicentina è un’azienda internazionale con 30 anni di esperienza che progetta e realizza schede elettroniche in ambito industriale e lighting, promuovendo i valori distintivi del Made in Italy dal 1989. Cura progettazione Hardware e Software, Ricerca e Sviluppo, Prototipazione, accurati Test e Collaudi, fino alla Produzione in serie. Diverse sono le partnership con aziende prestigiose. Nel lighting, settore in cui l’azienda è fortemente specializzata, è unico partner italiano accreditato da CREE in qualità di LED Solution Provider.

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti