2 Agosto 2019 - 12.29

Truffa del Postamat, 2 denunciati a Nanto

I Carabinieri della Stazione di Longare, il 1 agosto 2019, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza per il reato di truffa in concorso, F.G 31enne residente a Massa di Somma (NA) e J.M.U 27enne originario del Bangladesh residente a Padova.

Gli indagati, nelle scorse settimane, avevano contattato un 55enne residente a Nanto che aveva pubblicato nel sito subito.it l’annuncio di vendita di una pigiatrice per l’uva, del valore di 200 euro.

Il venditore, definita la trattativa, è stato indotto a recarsi presso lo sportello postamat di un’agenza postale di Vicenza laddove, nell’errata convinzione di vedersi accreditato l’importo stabilito, di fatto effettuava una ricarica di 1.000 euro a favore di una carta PostePay risultata intestata ad uno dei due indagati. Entrambi i responsabili, nei giorni successivi, si sono resi irreperibili a qualsiasi chiarimento.

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti