9 Luglio 2020 - 11.30

Thiene, un successo lo Spazio Neo Mamme

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS

Un’iniziativa, con un taglio esperienziale, che mancava nel novero delle molteplici offerte proposte finora dal Comune e che è stata decisamente bene accolta dalle famiglie e particolarmente apprezzata dalle giovani mamme: il riferimento è al progetto Spazio Neo Mamme, promosso dall’Assessorato ai Servizi alla Persona e alle Famiglia e realizzato dal Consultorio Familiare Socio-Educativo Sintonia.

Agli incontri settimanali, tutti gratuiti, hanno partecipato 18 mamme, con altrettanti bimbi da 0 a 9 mesi, provenienti dal Comune di Thiene e da quelli limitrofi. Le mamme hanno potuto allattare, cambiare e coccolare i loro piccoli in un contesto curato e accogliente, condividere tisane e dolci casalinghi, socializzare e scambiarsi consigli pratici inerenti alla quotidianità, accompagnate da P. Rigato, pedagogista clinica, e R. Pavan, psicoterapeuta.

Ai primi incontri hanno partecipato anche esperti esterni tra cui un’ostetrica, una pediatra, una educatrice perinatale ed una fisioterapista. La sede, individuata in una sala della Casa Albergo, era attrezzata con tappetone, peluche e giochi morbidi, un angolo per il cambio dei pannolini e un altro spazio dedicato alle tisane e a spuntini per le mamme, importante per favorire la socializzazione e lo scambio di esperienze ed emozioni.

«Partito a metà novembre per offrire alle donne la possibilità di condividere bellezza, dubbi ed emozioni legate alla maternità e per comunicare desideri, paure e bisogni che accompagnano i mesi delicati dopo il parto – spiega Anna Maria Savio, Assessore ai Servizi alla Persona e alla Famiglia – il progetto Spazio Neo Mamme sembrava destinato ad interrompersi a fine febbraio, con il sopravvenire dell’emergenza Covid-19. Invece, su richiesta di alcune partecipanti, grazie alla App attivata dalle operatrici, l’esperienza è continuata felicemente in via digitale con un percorso che si è concluso il 14 maggio, dopo un totale di 15 incontri. E’ stato un supporto importante in tempo di Covid-19, tanto che la frequenza degli incontri, una volta sopravvenuta la modalità digitale, è divenuta settimanale anziché quindicinale, come era stato deciso all’inizio dell’autunno».

«E’ stata un’iniziativa con momenti intensi – prosegue Anna Maria Savio – che ha permesso alle madri di maturare maggiore sensibilità nei confronti dei loro piccoli e consapevolezza del proprio ruolo, il tutto in un quadro complessivo di sostegno psicologico e di accoglienza. Riteniamo, per questo, opportuno riproporre anche in futuro la felice esperienza. Ringrazio le esperte di Sintonia, con le quali è stato possibile sviluppare questo importante e prezioso percorso a supporto della genitorialità e delle giovani famiglie».

Un’iniziativa preziosa, che si può riassumere nelle parole Accoglienza, Ascolto, Aiuto, Partecipazione e Sostegno.

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS
CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti