11 luglio 2018 - 12.06

THIENE – Il rugby fa meta in città: nasce il “Rugby Thiene ASD”

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSANO - ALTO VICENTINO NEWS

Buone notizie dal mondo associativo sportivo thienese, che da qualche settimana, si è arricchita di una nuova importante realtà, quella del “Rugby Thiene ASD”. “E’ una grande e storica presenza, quella del Rugby, che ora “ritorna” a Thiene con i propri colori cittadini – dichiara Giampi Michelusi, Assessore allo Sport – e che quindi ci riempie tutti di soddisfazione. Sulla scia di quanto era avvenuto nel 2012 con il Calcio Thiene stiamo lavorando intensamente per sostenere il mondo associativo sportivo e incentivare, oltre che la crescita dello sport, anche il ritorno di importanti realtà sportive”.

Il “Rugby Thiene ASD” nasce oggi dopo tre anni di crescita, sia per numero di giocatori sia per numero di allenatori e personale attivo, dalla costola thienese del Rugby Alto Vicentino, da quando, cioè, a partire dal 2015, alcune persone, tra cui due ex giocatori, hanno cominciato ad investire nell’area thienese per sviluppare nel territorio il gioco del rugby, assente nella città dagli anni del trasferimento a Vicenza del grande Titanus Rugby.

Come si ricorderà, la Titanus Rugby era una squadra conosciuta a livello nazionale per la qualità dei giocatori e per i risultati ottenuti e al momento della sua cessazione, intorno agli anni ’90, aveva lasciato in eredità al territorio provinciale molti giocatori che erano passati ad arricchire le fila del Vicenza Rugby, del Rugby Alto Vicentino ed ora del Rugby Thiene.

Nel maggio del 2018, quindi, con la conclusione della stagione sportiva 2017-2018, a seguito di una verifica della solidità del gruppo organizzativo è parso naturale rendere indipendente la sede di Thiene e formare la nuova società “Rugby Thiene ASD”, presieduta da Carlo Costa.

Ad oggi il “Rugby Thiene ASD” conta venticinque persone attive nelle varie mansioni: nel consiglio, nella segreteria, nella comunicazione, nella manutenzione, nella gestione degli eventi e del Terzo Tempo e nel gruppo allenatori. In particolare sin d’ora dispone nel proprio organico di 9 allenatori, tra cui 5 ex giocatori a vari livelli, che copriranno le attività di Mini-Rugby under 6, under 8, under 10 e under 12. Il numero dei ragazzi iscritto è cresciuto negli ultimi anni in maniera esponenziale, passando dagli 8 del primo anno ai 45 di fine stagione 2017/18.

“Le attività della società saranno varie – promette il Presidente Costa – sia in campo, con gli allenamenti mirati per il mini-rugby, gli stage tecnici, la partecipazione a tornei e gare della federazione, sia fuori campo come con l’adesione a Thiene Sport Estate, la presenza ad alcuni GREST provinciali con attività di Touch-rugby e Tag-rugby, nelle scuole del thienese con le “giornata dello sport” e con attività formative legate al gioco del rugby e all’aspetto educativo, il cosiddetto fair-play, del mondo del rugby. Ancora, condivideremo eventi sportivi di altre società ed associazioni, come la corsa 10 km “Cappajellando”, e l’organizzazione di attività di volontariato in collaborazione con associazioni attive nel sociale”. Nel rugby attività fondamentale è poi il Terzo Tempo, il tempo in cui giocatori, famiglie, amici ed appassionati condividono in maniera conviviale il dopo allenamento e il dopo gara. Il Terzo Tempo vedrà anche la società “Rugby Thiene ASD” riunita oltre i tempi di gioco a condividere i valori di questo sport.

La sede per quest’anno resterà il campo in via Ca’ Pajella nella parrocchia di San Sebastiano, un’area protetta e tranquilla, in cui ragazzi e famiglie riescono a vivere serenamente le ore di allenamento e gioco. “La speranza – conclude il presidente – è di poter migrare a breve nei nuovi campi da rugby presso “la Cittadella dello Sport” a Thiene, una realtà che raggruppa vari sport in un ambiente appositamente progettato”. Nella prossima stagione sportiva il Thiene Rugby si occuperà di Mini-rugby, una forma di rugby appositamente pensata per ragazzi e ragazze dai 5 ai 12 anni, capace di sviluppare non solo le doti fisiche ed atletiche dei giocatori, ma anche il rispetto dell’avversario, dell’arbitro e delle regole, di migliorare la sicurezza individuale armonizzandola all’interno di una squadra.

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSANO - ALTO VICENTINO NEWS
VICENZAORO
VICENZAOROCPV
VIOFF
ADC
UNICHIMICA
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
VILLA CANAL
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

VICENZAORO
VICENZAOROCPV
VIOFF
ADC
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti