12 Settembre 2019 - 9.35

The Carlyle Group finalizza l’acquisizione di Forgital

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS

La società di investimento globale The Carlyle Group (NASDAQ: CG) ha annunciato di aver completato l’acquisizione del controllo del 100% di Forgital, società italiana attiva nella forgiatura e lavorazione di componenti di grandi dimensioni utilizzati nei settori aerospaziale e industriale, dai membri della famiglia fondatrice Spezzapria e dall’azionista minoranza, Fondo Italiano d’Investimento, gestito da Neuberger Berman.

L’accordo per l’acquisizione, sulla base di un valore complessivo di Forgital di circa 1 miliardo di euro, è stato annunciato in data 29 maggio 2019. L’investimento è stato realizzato da Carlyle Europe Partners V (CEP V), fondo di buyout focalizzato su operazioni nel segmento upper-mid market in Europa, e da Carlyle Partners VII (CP VII), fondo di buyout statunitense.

Fondata nel 1873 e con sede a Vicenza, Forgital è una società specializzata nella produzione di anelli forgiati e laminati realizzati in diversi materiali, come acciaio, alluminio, titanio e altre leghe a base di nichel, con numerose applicazioni in diversi settori industriali, tra cui aerospaziale, oil&gas, edile, estrattivo e power generation. Con un organico di circa 1.100 dipendenti, la Società opera attraverso 9 impianti, tra Italia, Francia e Stati Uniti, unitamente ad una rete commerciale globale.

Carlyle guiderà l’ulteriore espansione internazionale della Società e il rafforzamento della presenza nel settore aerospaziale con Luca Zacchetti, nominato nuovo CEO del Gruppo, con decorrenza immediata. Luca Zacchetti, 58 anni, ha ricoperto per oltre sette anni la carica di CEO di Rhiag Group, leader paneuropeo nella distribuzione e vendita di parti di ricambio per il settore automotive, ed in precedenza è stato per circa cinque anni in AVIO GROUP, leader mondiale nella produzione di componenti per motori aeronautici, con il ruolo di Managing Director divenendone CEO nel 2007. La sua carriera comprende anche i ruoli di Presidente e CEO di Tecnoforge Group e di Operating Partner presso Alpha Private Equity.

Filippo Penatti, Managing Director, Carlyle Europe Partners advisory team, ha commentato: “Siamo soddisfatti della nomina di Luca a CEO. Abbiamo collaborato con successo in due precedenti investimenti di Carlyle, tra cui AVIO. La sua esperienza nel settore aerospaziale e la sua passione per le attività di Forgital contribuiranno allo sviluppo della piattaforma del Gruppo”.

Derek Whang, Principal del team Aerospace, Defense and Government Services di Carlyle, ha aggiunto: “Siamo desiderosi di collaborare con Luca e tutti i dipendenti di Forgital in questo nuovo capitolo per il Gruppo. La Società vanta una straordinaria eredità e ci impegniamo a capitalizzare l’eccezionale track-record di Forgital nel fornire componenti di elevato valore aggiunto a tutti i clienti”.

Luca Zacchetti, nuovo CEO di Forgital, ha concluso: “Sono lieto di unirmi a Forgital, un gruppo con una reputazione eccezionale per la sua tecnologia avanzata, i prodotti di alta qualità e un servizio clienti di livello mondiale, ed entusiasta di poter partecipare ad un’ulteriore espansione internazionale insieme al talentuoso team della società”.

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS
MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti