19 aprile 2017 - 16.19

SPETTACOLO – “Di padre in figlia”, esordio hot per la fiction su Bassano

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSANO - ALTO VICENTINO NEWS

(Foto Ansa)

BASSANO DEL GRAPPA – Vista e considerata la tematica – emancipazione, rapporto uomo e donna, gerarchie familiari – forse, alcune scene bisognava metterle in conto. Certo è che il pubblico di fronte al piccolo schermo ieri sera per la prima puntata della fiction bassanese “Di padre in figlia” non si sarebbe mai aspettato un Alessio Boni praticamente senza veli già nei primi minuti di sceneggiato, mentre una Stefania Rocca prossima al parto si precipita a prendere per un orecchio il marito Giovanni Franza alias Boni impegnato in un intenso amplesso con la prostituta Pina (Francesca Cavallin).

E anche se le scene hot sono proseguite successivamente coinvolgendo pure la secondogenita di casa Franza, Elena, alias Matilde Gioli, creando un leggero imbarazzo a chi si era messo davanti alla televisione con figli, nonni e nipoti, la prima puntata della fiction tanto attesa non ha deluso le aspettative incantando il pubblico di tutta Italia e, in particolare, quello bassanese. Un tuffo al cuore per gli spettatori della cittadina ai piedi del Grappa nel vedere le riprese dall’alto del Ponte degli Alpini (attualmente in restauro), gli esterni in piazza Libertà e nei boschi delle colline del bassanese che gli occhi più esperti hanno commentato e riconosciuto, indicando i particolari nel piccolo schermo.

Vittoria di share dunque per la saga familiare ambientata dagli anni Sessanta in poi, che, scene osé a parte, ha visto l’interpretazione di un’intensa Cristiana Capotondi alias Teresa, primogenita di casa Franza, in procinto di iniziare a farsi strada nel mondo dopo il diploma e con l’iscrizione all’università; applausi pure per Stefania Rocca, magistrale nel ruolo di moglie, madre e donna. Una parte non indifferente anche per la bassanese Francesca Cavallin, amante di Giovanni Franza ma destinata a divenire amica e confidente della moglie di quest’ultimo.
Nella prima puntata un altro bassanese impegnato nella recitazione, Roberto Astuni, presidente della categoria albergatori, il quale ha rivestito il ruolo di professore della Capotondi durante l’esame orale di maturità.

Appuntamento ora per la seconda puntata martedì 25 aprile alle 21.15 sempre su Raiuno.

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSANO - ALTO VICENTINO NEWS
VILLA CANAL GELOSI AIM MI RIFIUTO AIM PARCHEGGI CPV TEATRO COMUNALE VICENZA COSATIPORTO

Potrebbe interessarti anche:

AIM MI RIFIUTO AIM PARCHEGGI VILLA CANAL ULLS8 TEATRO COMUNALE VICENZA GELOSI CPV COSATIPORTO