23 Maggio 2019 - 15.50

Sicurezza urbana, quadrilatero di viale Milano e Campo Marzo sorvegliati speciali


Accattonaggio, consumo di alcol e consumo di droga: sono questi gli storici problemi di degrado della zona compresa tra Campo Marzo, viale Milano, via Napoli, piazzale Bologna e via Firenze. E qui l’amministrazione ha concentrato, fin dal suo insediamento, notevoli energie, incrementando pattugliamenti e controlli, con l’ausilio delle telecamere di videosorveglianza.
Ieri pomeriggio il sindaco ha accompagnato una pattuglia antidegrado della polizia locale, per verificare di persona la situazione. 
Gli agenti hanno controllato, come accade praticamente ogni giorno, via Napoli, piazzale Bologna, viale Milano, corso San Felice, via del Mille, per poi effettuare un passaggio in Campo Marzo, già pattugliato dal presidio fisso della polizia locale e da una camionetta dell’esercito. 
Complici il sole e l’orario pomeridiano, il parco è risultato frequentato anche da cittadini ben felici di passeggiare e sedere sulle panchine. L’impressione di ieri pomeriggio, pertanto, è che i continui pattugliamenti del territorio e le numerose operazioni, attivate spesso con l’ausilio delle telecamere di videosorveglianza, stiano effettivamente producendo effetti positivi. Ciò non induce l’amministrazione ad abbassare la guardia, ma semmai a proseguire nella promozione della sicurezza urbana, che troverà un importante ausilio nell’attivazione, ormai prossima, del progetto sul controllo di vicinato.
Questi i dati relativi alla sola zona del quadrilatero e di Campo Marzo dal 14 aprile, ovvero dal giorno di attivazione del presidio fisso in aggiunta alle due pattuglie antidegrado che quotidianamente vigilano sulla città. 
I servizi di presidio fisso dedicati alla grande area verde sono stati 66. 
Sono state 75 le sanzioni elevate complessivamente dal presidio e dalle pattuglie ordinarie nella zona del parco e del quadrilatero con lo scopo principale di tracciare il “curriculum” delle persone controllate e di ottenerne i relativi allontanamenti, di cui 14 emessi dalla stessa polizia locale.
Nel dettaglio, delle 49 sanzioni elevate a Campo Marzo 27 hanno riguardato il consumo di alcol, 21 il consumo di droga e una l’accattonaggio. Sono state inoltre elevate 12 sanzioni per accattonaggio in piazzale Bologna, 6 per consumo di bevande alcoliche e 1 per consumo di droga in viale Milano, 7 per consumo di droga i via Torino. 
L’ultimo di questi controlli risale proprio a ieri sera, quando gli agenti hanno fermato e denunciato T.C. 42 anni, della provincia di Verona, trovato in possesso di 0,30 grammi di eroina per uso personale.

TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti