17 Maggio 2019 - 9.48

Si fingono parenti di un’amica: due giovani derubano anziana

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BAS-SANO - ALTO VICENTINO NEWS Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

I carabinieri della Stazione di Schio anno denunciato due giovani donne: P.D., 21enne nata a Trento, e R.B. 25enne nata a Cittadella, entrambe con precedenti.

A carico delle due sono stati acquisiti gravi e concordanti indizi di colpevolezza in merito al furto della somma di 150 euro, perpetrato nel pomeriggio del 2 maggio all’interno di un’abitazione di Via dei Nogarola ai danni di una donna anziana.

Nei fatti, le due donne si sono introdotte nella casa di una pensionata con la scusa di conoscerla in quanto parenti di una sua amica. Una volta dentro, una delle due ha intrattenuto la signora, mentre l’altra frugava nei cassetti della camera da letto ed asportava la somma di 150 euro.

I militari della Stazione, ascoltando la descrizione fornita, sono riusciti ad approntare un fascicolo fotografico con le pregiudicate conosciute che vi si attagliassero ed effettivamente tra queste vi erano proprio P.D. e R.B., subito riconosciute dalla vittima.

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BAS-SANO - ALTO VICENTINO NEWS Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti