19 giugno 2017 - 16.09

SCHIO – Annullato concerto di Bello Figo dopo il polverone

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSANO - ALTO VICENTINO NEWS

E’ stato annullato il concerto del rapper 21enne di origini ghanesi Bello Figo previsto all’Hollywood di Schio per il prossimo 30 giugno. Arriva una nota ufficiale dell’organizzatore Bortolino Sartore: «Gli organizzatori non essendo in grado di assecondare le norme amministrative e fiscali richieste hanno rinunciato a organizzare la serata del 30 giugno».
L’annunciato concerto aveva sollevato un vespaio di polemiche contro l’esibizione del rapper abituato ormai ai concerti annullati per motivi di ordine pubblico. Odiato dalle destre, nei suoi testi si ironizza su chi è contro gli sbarchi di migranti.

Arriva anche una nota di Alex Cioni di PrimaNoi che esulta per la scelta. PrimaNoi aveva condotto un insistente battage sui social contro il concerto per una “Questione di morale e di buonsenso”.

“Giunge in mattinata la notizia dell’annullamento del concerto che prevedeva sul palco dell’Hollywood discomusic di Schio il noto rapper ghanese Bello figo” recita la nota. “Pur criticando un modello di riferimento trash e diseducativo rappresentato fieramente dal giovane ghanese, nessuno di noi ha contestato il diritto di divertirsi dei giovani, ma prendiamo atto positivamente della decisione del gestore del locale” -spiega Cioni.
“Il problema dell’immigrazione -ha poi spiegato il portavoce del comitato- ha dei riflessi di conflittualità sociale i cui effetti non tarderanno ad arrivare anche nelle nostre comunità. Al netto della libertà di espressione ci sono delle situazioni come quella di questo concerto che non potevano essere taciute, perché non è libertà offendere delle persone che rischiano di lasciarci la pelle in mare su qualche gommone perché illuso di trovare qui la panacea risolutrice dei suoi problemi, e non è libertà artistica offendere gli italiani e l’Italia che nonostante le tante criticità e deficienze organizzative e le opposizioni di larga parte della popolazione, accolgono questi marea di millantatori spesso travestiti da profughi”.

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSANO - ALTO VICENTINO NEWS
VILLA CANAL GELOSI AIM MI RIFIUTO AIM PARCHEGGI CPV TEATRO COMUNALE VICENZA COSATIPORTO

Potrebbe interessarti anche:

AIM MI RIFIUTO AIM PARCHEGGI VILLA CANAL TEATRO COMUNALE VICENZA GELOSI CPV COSATIPORTO