19 Luglio 2013 - 7.59

Salento, tra festival e mare

di Bobo

Il Salento è uno spettacolo di colori, paesaggi, cibo, tradizioni.

Lo sanno bene gli amanti di questo territorio che impreziosisce una regione fantastica come la Puglia.

Lo deve scoprire chi non ha mai visitato questa terra, alla cui fine c’è solo mare.

Il Salento è quindi l’estremità della terra pugliese, che termina con il faro di Santa Maria di Leuca, come ultimo ricordo e primo miraggio, per chi prende il largo da questa costa e per chi vi approda.

Salento Finibus Terrae (Salento Estremità della Terra) è il titolo del Film Festival Internazionale Cortometraggio, che si terrà da sabato 20 a domenica 28 luglio tra San Vito dei Normanni e Fasano.

La manifestazione quest’anno giunge alla sua XI edizione e si propone di continuare nella sua tradizione di celebrare i nuovi talenti del cinema italiano e internazionale.

E’ un festival itinerante quello nato dall’idea del regista salentino Romeo Conte, che quindi partirà da San Vito dei Normanni e toccherà Fasano, Savelletri, Torre Canne, Selva di Fasano e Borgo Egnazia.

All’inaugurazione dell’edizione di quest’anno ci sarà Alessandro Gassman, di cui sabato 20 luglio sarà proiettato Razzabastarda, il suo primo lavoro da regista, presso l’Arena Don Tonino Bello di Villa Europa a San Vito dei Normanni.

Domenica 21 luglio sarà la volta della proiezione del film Mozzarella Stories, con la presenza del regista Edoardo De Angelis e degli attori Luisa Ranieri, Massimiliano Gallo, Giovanni Esposito e Massimiliano Rossi.

Il Festival si compone di sette sezioni competitive, tutte dedicate a cortometraggi italiani e internazionali, con quasi 70 lavori provenienti da Germania, Stati Uniti, Spagna, Francia, Gran Bretagna e San Marino.

Durante le serate saranno anche consegnati agli ospiti del festival i Salento Finibus Terrae Awards.

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Per informazioni

www.salentofinibusterrae.it
tel. 0574-1940224

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti