10 Settembre 2019 - 11.56

Rubano la bandiera italiana agli Alpini e la bruciano: “L’abbiamo fatto per noia”

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE

Due minorenni sono stati denunciati per vilipendio alla bandiera per aver bruciato il tricolore della sede dell’Associazione nazionale alpini di Vittorio Veneto, in provincia di Treviso. I due, entrambi 17enni uno romeno e uno marocchino, hanno ammainato la bandiera il 16 agosto scorso senza essere notati da alcun passante e quindi le hanno dato fuoco. Le immagini delle telecamere della stazione di Vittorio Veneto, cui è adiacente la sede dell’Ana, hanno permesso alla Polizia ferroviaria di risalire facilmente ai due.
    I minori, sentiti dagli agenti, avrebbero giustificato il gesto come una bravata fatta per noia e senza alcun intento denigratorio nei confronti di ciò che il tricolore rappresenta. ANSA

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE
MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti