14 Maggio 2019 - 14.17

Ricordato oggi il 75° anniversario del bombardamento del 1944


Il 75° anniversario del bombardamento del 14 maggio 1944 è stato ricordato oggi, martedì 14 maggio alle 11, nella Loggia del Capitaniato. L’iniziativa, che ha il patrocinio del Comune, è stata curata dall’associazione vicentina di promozione socio-culturale “Vicenza in centro”, d’intesa con l’associazione “Vittime civili”.
Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco Francesco Rucco, Giovanni Bertacche, presidente di “Vicenza in centro” e Giuseppe Ottavio Zanon, rappresentante dei familiari delle vittime del bombardamento. Erano presenti anche il prefetto Pietro Signoriello e il presidente del consiglio comunale Valerio Sorrentino. 
Il sindaco Rucco ha sottolineato l’importanza di commemorare la ricorrenza che ha mietuto vittime e danneggiato la città e che ha valso a Vicenza la seconda medaglia d’oro per l’attività partigiana durante la guerra di Liberazione (1943 – 1945) apposta sulla bandiera della città insieme alla prima medaglia per la strenua difesa opposta agli austriaci nel maggio-giugno 1848″. 
Sono poi intervenuti prima Bertacche che ha sottolineato le numerose vittime fatte non solo dal bombardamento che ricorre oggi ma anche da tutti i bombardamenti che hanno coinvolto pesantemente Vicenza.
Zanon ha ricordato quanto la popolazione sia stata ferita dagli attacchi che hanno causato la perdita di vite umane. I bombardamenti hanno colpito anche i monumenti cittadini, il centro storico, i palazzi palladiani, che le amministrazioni successive hanno voluto ricostruire per far ritornare Vicenza quella che era, la città del Palladio. 
Il sindaco ha poi ringraziato per la partecipazione tutti i presenti, tra cui il prefetto, i parenti delle vittime, le associazioni combattentistiche e d’arma, le associazioni civiche e i cittadini intervenuti invitando a partecipare alla prossima commemorazione ufficiale in programma il 2 giugno a Campo Marzo.

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti