20 Luglio 2020 - 16.06

Primi laureati del corso di laurea in ingegneria dell’innovazione del prodotto

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA

Il 14 luglio sono stati proclamati con ottimi voti i primi tre ingegneri del nuovo Corso di Laurea (ex Laurea Triennale) in Ingegneria dell’Innovazione del Prodotto avviato nell’anno accademico 2017/2018 presso la sede di Vicenza dell’Università degli Studi di Padova (Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali). Sono Michele Sabbadin, Chiara Lucia Tregnago e Nicola Zandonà. Particolarmente lodevole è il conseguimento del titolo alla prima sessione di laurea utile al termine del percorso formativo triennale. Sono pertanto riusciti a coniugare ottimi risultati di apprendimento con una notevole rapidità di svolgimento del percorso formativo, in un caso riuscendo persino svolgere un periodo di studio all’estero.

L’ingegnere dell’Innovazione del Prodotto è un moderno ingegnere meccanico capace di studiare, modellare, progettare e realizzare nuovi prodotti, processi ed impianti industriali utilizzando materiali convenzionali ed innovativi (leghe metalliche, polimeri, materiali compositi, materiali ceramici, nanomateriali), le più moderne tecniche di progettazione meccanica (statiche, a fatica e dinamiche, oggi quasi necessariamente con l’assistenza di strumenti informatici) e di simulazione, in uno scenario di competitività e sostenibilità industriale, tenendo conto, in particolare, della necessità di contenere i costi in tutta la vita del prodotto attraverso l’attenta ingegnerizzazione dello stesso e la progettazione integrata del sistema produttivo.

La figura dell’ingegnere dell’Innovazione del prodotto è stata sviluppata presso la sede di Vicenza dell’Università di Padova avviando dapprima, più di dieci anni fa, un pionieristico Corso di Laurea Magistrale associato ad un percorso a livello di Dottorato di ricerca. Oggi tale percorso formativo è completato da un nuovo Corso di Laurea triennale, unico in Italia, in grado di formare ingegneri con elevate competenze su tre driver fondamentali del successo dei nuovi prodotti: l’innovazione nei materiali, nelle tecniche di progettazione meccanica e nei processi ed impianti produttivi. Il curriculum degli studi di Ingegneria dell’Innovazione del Prodotto si caratterizza per una maggiore multidisciplinarità rispetto ad un tradizionale percorso in ingegneria meccanica ed è perfettamente coerente con le più moderne declinazioni dell’ingegneria meccanica in ambito internazionale.

Il nuovo percorso triennale è strutturato in modo tale da permette anche a studenti che decidano di non proseguire gli studi a livello magistrale di acquisire conoscenze con elevata valenza formativa e professionalizzante, immediatamente spendibili nel mondo del lavoro. I settori nei quali i laureati in Ingegneria dell’Innovazione del Prodotto potranno inserirsi con maggiore efficacia sono quelli della meccanica di precisione, della siderurgia e metallurgia, delle materie plastiche, dell’impiantistica meccanica, degli apparati biomedicali, oltre che nelle tradizionali aziende locali nel campo termotecnico, alimentare, orafo, tessile, del cuoio e del packaging industriale.

Per maggiori informazioni o per contattare il Presidente del Corso di Laurea Prof. Alberto Trevisani: tel. 0444 998898; info

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti