13 Giugno 2019 - 14.47

Piazza di Bertesina, in arrivo il progetto esecutivo e la gara per oltre 560 mila euro

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA

Piazza di Bertesina, l’iter è in dirittura d’arrivo con l’imminente approvazione del progetto esecutivo e, subito dopo, l’indizione della gara d’appalto per la realizzazione dei lavori che dureranno 238 giorni.

La settimana prossima tutta la documentazione sarà trasferita alla Stazione unica appaltante della Provincia per dare il via alla gara.

L’importo dei lavori, che saranno appaltati congiuntamente, è di 563.093 euro, di cui 400.123 euro a carico del Comune, 50.210 euro di Sar Servizi a rete e 112.760 euro di Viacqua.

“Si tratta di un intervento significativo – dichiara il sindaco Francesco Rucco – a cui tengo particolarmente perché riqualificherà e darà una dimensione civica all’area, ora incolta, tra le ville Marcello Curti e Ghislanzoni Curti. Quello spazio sarà trasformato in qualcosa che sarà molto di più di una semplice piazza: un centro di aggregazione e di riferimento per la frazione di Bertesina, in dialogo con il delicato ambiente circostante”.

“Dopo tanti anni di attesa – aggiunge Marco Lunardi, consigliere comunale con delega alle aree rurali – questa è una risposta importante che viene finalmente data dall’amministrazione alle esigenze dei cittadini di Bertesina. Una risposta concreta, che va ad inserirsi in un contesto più ampio di opere dirette, da una parte, alla riqualificazione del territorio e, dall’altra, alla messa in sicurezza di alcuni tratti viari”.

“Ora che l’iter progettuale è concluso – commenta l’assessore alle infrastrutture Claudio Cicero – non appena esperita la gara nostro compito sarà vigilare affinché la realizzazione delle opere sia accurata e spedita”.

Il progetto prevede dunque la realizzazione di una piazza articolata, suddivisa in cinque ambiti: l’area del sagrato della chiesa di S. Cristoforo e l’area “contemplativa” di villa Marcello; l’arena verde costruita in terra armata; l’area giochi dove è inserito un bike park in terra battuta e il viale alberato nord-sud; i posti auto sul lato sud; l’area “quieta” con il giardino delle essenze.

Durante la progettazione è emersa la necessità di provvedere alla riorganizzazione dei sottoservizi, con la separazione delle acque piovane dalla rete fognaria esistente su via Bertesina a cura di Viacqua e con la sostituzione della rete gas e la posa dei cavidotti elettrici da parte di Sar Servizi a rete.

La prima fase del cantiere riguarderà la realizzazione dell’area a parco e delle aree destinate al parcheggio. Successivamente, dopo la realizzazione dei sottoservizi, saranno realizzate l’area del sagrato della chiesa e quella davanti a villa Marcello.

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti