20 Novembre 2019 - 16.44

Piano neve a Valdagno: tutto pronto anche per la stagione 2019-2020

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE

Sono state completate nelle scorse settimane le procedure di affidamento dell’appalto per lo sgombero neve e il trattamento anti-ghiaccio sulla rete viabilistica valdagnese. Sono 130 i chilometri di strade comunali e vicinali su cui vengono fatti i trattamenti preventivi anti-ghiaccio, 205 invece quelli coperti con il servizio di sgombero neve. I mezzi impiegati anche per questa stagione saranno nel complesso 30, tutti muniti di gps per un monitoaggio in tempo reale da parte dei tecnici comunali. 14 le ditte appaltatrici del servizio sgombero neve, 3 invece quelle che si occuperanno dei trattamenti anti-ghiaccio. A questi si aggiungono 6 mezzi comunali (3 con lame per sgombero neve, 2 bob-cat per sgombero piazze e marciapiedi, 3 BCS con lama per sgombero marciapiedi, 1 BCS con turbina, 2 mezzi per spargimento sale e ghiaino), oltre alle squadre di operai, Alpini e Protezione Civile che potranno essere attivate in caso di necessità.

Come sempre, per l’intera validità del piano, da novembre a febbraio, sarà attivo il numero verde di pronto intervento 800 311 701, ma durante il giorno sarà possibile anche contattare gli uffici ai numeri 0445 428124 e 0445 428173.

Con il calo delle temperature e l’arrivo della neve almeno in alta quota, sono partiti i primi trattamenti preventivi anti-ghiaccio ad opera di Vi.Abilità su alcuni tratti particolarmente sensibili delle strade di competenza provinciale.

Per quanto riguarda invece l’attivazione di uomini e mezzi in forze al Comune, il livello minimo di neve a terra rimane fissato in 10 cm, anche per permettere ai mezzi di operare correttamente. Da quest’anno, però, le ditte sono obbligate a segnalare agli uffici o al tecnico reperibile il raggiungimento dei 5 cm per un migliore monitoraggio sul territorio e per la pianificazione degli interventi di apertura delle strade.

Nel frattempo, prima dell’arrivo dei primi fiocchi nel fondo valle, sarà completato il trattamento anti-scivolo della pavimentazione del centro storico.

«Ogni anno è a sé sul fronte del piano neve – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici, Federico Granello – in un attimo si può passare da spese minime e arrivare anche a 250.000 euro. Le segnalazioni raccolte nel corso degli anni, le criticità emerse e il confronto costante tra uffici, amministratori e cittadini ci hanno permesso di adattare in corso d’opera il piano in modo da garantire la migliore risposta possibile. Come per gli anni passati, fino a febbraio accanto al tecnico in servizio di reperibilità saranno affiancati un operaio dal lunedì al venerdì e due nei fine settimana, in grado di guidare i mezzi attrezzati, con possibilità di ampliamento dell’organico in servizio in caso di eventi eccezionali. Invitiamo la cittadinanza a prestare la massima attenzione e ad adottare le soluzioni più adatte alle diverse condizioni climatiche che si presenteranno, si tratti di uscire a piedi o in auto. In caso di allerta meteo i canali informativi comunali garantiranno aggiornamenti costanti. Per le strade non interessate dal piano neve è possibile contattare i nostri uffici per richiedere la fornitura di sale e ghiaino per i trattamenti preventivi.» 

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE
MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti