31 Marzo 2020 - 9.12

14 ospiti positivi all’istituto Trento, Rucco chiede rigore nei protocolli

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA

 Sono 14 in totale gli anziani positivi al coronavirus ospiti dell’istituto Trento, tra cui due ricoverati al San Bortolo. Il primo caso risale a sabato scorso quando il presidente di Ipab, Ermanno Angonese aveva comunicato che una signora di 83 anni era positiva: la donna era arrivata da quattro giorni in casa di riposo direttamente dal pronto soccorso di Vicenza. In totale gli ospiti nella struttura sono 24 e a tutti è stato fatto il tampone. Informato nel tardo pomeriggio di ieri, il sindaco Francesco Rucco esprime preoccupazione e dichiara: “Auspico massimo rigore nell’applicazione dei protocolli sanitari previsti a tutela della salute degli ospiti e dei lavoratori dell’istituto. Ho chiesto al presidente Angonese di essere costantemente aggiornato sull’evolversi della situazione la cui gestione viene affrontata da Ipab secondo le indicazioni dell’Ulss”. Si attendono i risultati anche su una ventina di tamponi effettuati ai dipendenti della struttura.

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti