16 Maggio 2019 - 16.29

Nuove piante in corso Padova e riqualificazione della sede stradale

L’assessore alle infrastrutture ha sottolineato l’importanza di riqualificare anche le zone periferiche della città e non soltanto il centro storico. Per questo oggi si è recato nel tratto finale di corso Padova, verso via Meschinelli, dove sono stati piantati otto nuovi peri cpn fiori ornamentali, piante autctone dalla crescita contenuta in modo che non siano adatti a luoghi dove gli spazi sono limitati. L’assessore ha inoltre precisato che questa specie, quando si svilupperà negli anni, non andrà a danneggiare con l’apparato radicale la superficie di strada e marciapiedi e non andrà nemmeno ad invadere le proprietà private circostanti. L’amministrazione intende procedere con l’attività di eliminazione delle piante a fine vita, che potrebbero risultare pericolose, sostituendole progressivamente con alberature giovani che si adattano ai nostri climi. In corso Padova le radici delle sette piante preesistenti (acero negundo), con il tempo, hanno provocato dei dissesti sulla strada e sul marciapiede. Pertanto, essendo giunte a fine ciclo si è deciso di sostituirle con nuove essenze. Successivamente verrà ripristinato il manto stradale, i cordoli dei marciapiedi, inoltre sono stati riposizionati i chiusini e le caditoie. Le otto nuove piante sono state posizionate oggi in alloggiamenti realizzati nella sede stradale di dimensioni 120 per 120 centimetri. Tra le nuove piante, tenendo conto anche della posizione dei lampioni della pubblica amministrazione e degli accessi carrai, vengono tracciati i nuovi stalli di sosta.Le nuove piante hanno un apparato radicale contenuto e una chioma poco espansa che non darà problemi, in fase di crescita. Inoltre garantiranno ombreggiatura sugli spazi di sosta. Il lavoro di  sistemazione della sede stradale e del marciapiedi è stato eseguito dalla ditta Mattiello Bruno Scavi per la spesa complessiva di 14.538,80 euro, iva compresa.Le piante sono state fornite e piantate piantate dalla Cooperativa Sociale Giotto di Padova che ha vinto la gara d’appalto relativa al progetto articolato di piantumazioni in città predisposto nel 2018 e in fase di completamento nei prossimi mesi, per un importo complessivo di 200 mila euro che prevede l’acquisto di 250 nuovi alberi in sostituzione di 190 vecchi alberi che andranno abbattuti.Nei prossimi giorni, infatti, si procederà con la messa a dimora di 20 piante al Campo di atletica Perraro, andando così a concludere la riqualificazione iniziata con la precedente amministrazione.Il progetto prevede ulteriori piantumazioni di 37 pioppi cipressini al campo da calcio di via Einaudi e poi di altre piante al campo scuola di via Bellini, al campo da calcio di via Istria, in via battaglione Val Leogra, in via Rossini, nel parco di villa Rota Barbieri e in altri luoghi di proprietà del Comune di Vicenza.

TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti