19 Luglio 2019 - 12.40

NOVENTA – Uomo arrestato per violenza sessuale

Noventa Vicentina: arrestato per violenza sessuale e denunciata una seconda persona in stato di libertà per sfruttamento della prostituzione.

I Carabinieri della Stazione di Noventa Vicentina, la notte del 17 luglio 2019, hanno proceduto all’arresto nella flagranza di violenza sessuale di G.B, 48enne di nazionalità rumena, e denunciato in stato di libertà, nel corso della medesima attività investigativa, per sfruttamento della prostituzione S.A. 33enne, entrambi residenti a Noventa Vicentina.


L’intervento della pattuglia della locale Stazione veniva richiesto, con una telefonata giunta al 112, da parte di una 49enne residente in un comune del basso vicentino, la quale aveva segnalato di essere stata vittima, poco prima, di una violenza sessuale all’interno di un abitazione di Noventa Vicentina.
I militari, giunti nella via indicata, trovavano la donna che, in stato di agitazione, indicava l’appartamento dal quale riusciva ad allontanarsi approfittando di un attimo di distrazione dell’uomo che vi si trovava all’interno il quale, poco dopo, veniva bloccato ed accompagnato presso la locale Stazione Carabinieri.


I successivi accertamenti permettevano di appurare che la vittima aveva trascorso la serata in compagnia dei due uomini in alcuni locali del centro noventano, nel corso della quale le venivano offerte piu’ di una bevanda alcolica convincendola, al termine, a seguirli nell’abitazione dell’arrestato dove proseguivano nel bere e consumare marijuana.
Nella circostanza S.A pattuiva con l’arrestato il compenso di € 200,00 per una prestazione sessuale da parte della donna, per poi allontanarsi.
La vittima venuta a conoscenza dell’accordo palesava la sua contrarietà, ma nonostante le sue resistenze si vedeva costretta a subire piu’ volte e con violenza rapporti sessuali completi.

La perquisizione domiciliare immediatamente eseguita nell’abitazione consentiva ai militari di rinvenire utili riscontri oggettivi.
L’arrestato, al termine delle formalità di rito, veniva accompagnato nella propria abitazione agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida con rito direttissimo mentre la vittima veniva ricoverata, per il tempo strettamente necessario, presso l’Ospedale Civile di Noventa Vicentina per gli accertamenti previsti dal relativo protocollo.
In data odierna è stato convalidato l’arresto con obbligo di firma alla polizia giudiziaria.

Vicenza, 19 luglio 2019

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti