14 Luglio 2020 - 10.15

Me&Te, i telini dei prematuri diventano procotocollo in Ulss8

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA

I telini Me&Te di TM Projects in collaborazione con WRÅD sono entrati nel protocollo ULSS8berica e divenuti presidio medicale di scelta nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale (T.I.N) dell’Ospedale di Vicenza. Una linea di vestitini ingegnerizzata con materiali responsabili nei confronti dell’ambiente e ipoallergenici per rispondere alle esigenze dei piccoli pazienti.

Disegnare in modo responsabile, nei confronti dell’ambiente e della società, significa sviluppare prodotti che siano strumento per rispondere a reali esigenze delle persone. Da questa consapevolezza nacque Me&Te, brand che risponde alla mancanza di prodotti adatti per misura e conformità di tessuti alle esigenze dei 32.000 bambini che nascono prematuramente in Italia ogni anno. Me&Te è frutto del lavoro e della passione di Maria Messina e Teresa Girardi, titolari dell’azienda TM Project, in collaborazione con la start-up innovativa WRÅD, dedicata dal primo giorno a mettere il design e l’innovazione al servizio della società.

“Fare ricerca nel campo della sostenibilità e del design ti pone quotidianamente di fronte ad opportunità inesplorate per contribuire a generare valore sociale attraverso i prodotti” racconta Matteo Ward, CEO di WRÅD, “Un anno fa abbiamo avuto modo di visitare il reparto di T.I.N dell’ospedale di Vicenza e da quella esperienza nasce la motivazione a capire come, con TM Project, la nostra filosofia di design sostenibile potesse essere funzionale anche in Ospedale.” La TM Project aveva già avuto contatti con “La Prima Coccola”, una Associazione di Volontariato Onlus nata dall’impegno e dalla collaborazione tra genitori e operatori dell’Unità Operativa di T.I.N. dell’Ospedale Infermi di Rimini, e ricevuto dai medici del reparto due campioni su cui lavorare, parlando casualmente di questo obbiettivo, WRÅD e TM Project decidono di operare in sinergia per raggiungere l’obiettivo comune .

La scoperta, grazie all’associazione Vicenza For Children, che più della metà delle morti ospedaliere in reparto fosse dovuta alle infezioni batteriche, porta il team a riflettere sui tessuti degli indumenti a contatto con la pelle sensibile di un bambino prematuro. Ricerca che mette alla luce diverse opportunità di miglioramento sia in termini di design che nella scelta dei tessuti, dove l’utilizzo di fibre innovative e fibre naturali può contribuire a ridurre i rischi di infezioni spesso pericolose per bambini senza un sistema immunitario sviluppato.

I telini Me&Te, presentati per la prima volta a Gennaio 2020, sono entrati nel protocollo ULSS8berica e divenuti presidio medicale di scelta nel reparto TIN dell’Ospedale di Vicenza. I telini sono realizzati al 35% in cotone e al 65% con un’innovativa fibra, il Lenpur, con forti proprietà anti-batteriche e anti-microbiche. Si tratta di un filato in pura cellulosa ricavato esclusivamente dall’abete bianco. I telini vengono regolarmente impiegati dal personale infermieristico nella cura del neonato prematuro, in particolare nel wrapping per gli spostamenti fuori dall’incubatrice, durante le manovre assistenziali o durante l’esecuzione di esami diagnostici.

Non un traguardo, ma un nuovo punto di partenza per continuare ad innovare tenendo a mente la relazione stretta tra ciò che indossiamo e la salute della nostra pelle. “Questi vestitini sono importanti, perché hanno tutta la sicurezza e l’amore del primo abbraccio di una mamma al proprio figlio/a che, quando nascono prematuri, non può invece essere toccato per settimane” ha sottolineato con emozione Coralba Scarrico, presidente di Vicenza for Children in occasione della presentazione del progetto.

Questo è un primo consapevole passo per restituire alla moda la capacità di catalizzare cambiamento positivo. La linea Me&Te è un progetto realizzato e prodotto in Italia da TM Project con tessuti di Walter Corriga di Tessile EcoBio.

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti