29 Luglio 2020 - 9.40

Massaggiatrice aggredita e rapinata in casa

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA


I Carabinieri della Stazione di Vicenza, con i colleghi della Sezione Operativa della Compagnia di Vicenza, stanno conducendo indagini in relazione alla rapina verificatasi nella tarda serata di lunedì, in città, ai danni di una 63enne. La vittima, di professione massaggiatrice, ha ricevuto a casa sua un uomo che l’aveva in precedenza contattata per un massaggio. Ma dopo averlo accompagnato in camera da letto, l’uomo l’ha aggredita colpendola violentemente alla testa, sottraendole il telefono cellulare per poi fuggire. La donna seppur tramortita ha chiamato il 112 che ha inviato sul posto una pattuglia della Stazione di Vicenza; i militari accertate le condizioni della vittima hanno chiesto l’intervento sul posto di un’ autolettiga per il successivo trasporto presso il Pronto Soccorso del San Bortolo dove le venivano diagnosticati traumi diffusi giudicati guaribili in circa 15 giorni.

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
DONAZZAN
CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

DONAZZAN
CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti