12 Giugno 2019 - 10.33

L’Ulss 8 partecipa al progetto regionale di inclusione nelle spiagge

La Regione del Veneto, in collaborazione con le Aziende ULSS del Litorale Veneto, sta attuando da qualche anno il progetto “Turismo sociale ed inclusivo nelle Spiagge Venete”,  dedicato all’accessibilità nelle località balneari ai turisti disabili o con mobilità ridotta.

Considerato che nel Veneto il turismo rappresenta una delle attività economiche più importanti, con un forte impatto sia in termini di prodotto interno lordo generato, sia di tasso occupazionale sul territorio; considerata, inoltre, la dimensione sociale del mercato turistico che rappresenta un’importante opportunità di crescita (si stima che 37 milioni di cittadini europei abbiano delle disabilità), la Regione ha voluto implementare ulteriori azioni volte a sviluppare il progetto.

La Regione del Veneto ha proposto quindi, per il 2019, un’azione innovativa denominata “50 Boys in 50 Days” coinvolgendo tutti i Servizi Integrazione Lavorativa delle Aziende ULSS del Veneto. Tale iniziativa, alla quale l’ULSS 8 Berica ha prontamente aderito, prevede la realizzazione di esperienze di tirocinio lavorativo rivolte a 50 persone con disabilità in carico al Servizio Integrazione Lavorativa del Veneto .

L’Azienda ULSS 8 Berica ha così individuato quattro persone con disabilità che, nel mese di giugno, effettueranno un tirocinio presso il Villaggio Marzotto di Jesolo e svolgeranno la loro esperienza nei servizi di lavanderia, riordino locali e supporto all’animazione all’interno del Villaggio, percependo una borsa lavoro a conclusione del percorso.

La Fondazione Marzotto, da sempre attenta e disponibile all’accoglienza di tirocinanti con disabilità anche nelle strutture di Valdagno, ha individuato mansioni idonee alle capacità dei destinatari del progetto affinché il tirocinio produca esiti formativi adeguati ai loro bisogni e possibilità occupazionali future.

La Fondazione Marzotto, oltre all’opportunità lavorativa, offre in questa occasione vitto e alloggio, permettendo ai giovani diversamente abili, con problemi di tipo intellettivo, di vivere un’esperienza di autonomia sociale e abitativa al di fuori del contesto famigliare.

L’ULSS 8 Berica mette a disposizione per tutto il periodo di permanenza a Jesolo dei ragazzi un educatore che supporta e facilita l’inclusione degli stessi nel mondo del lavoro e nella vita indipendente e, con il finanziamento regionale, mette a disposizione un tutor didattico/organizzativo referente per l’esperienza di tirocinio.

TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti