7 Aprile 2021 - 16.52

LONIGO – Identificati due giovani: tentarono furto a casa di anziana (che due mesi prima subì una rapina con coltello)

Per restare aggiornato sulle notizie dell'Area Berica e Basso Vicentino aderisci al gruppo Facebook: SEI DEL BASSO VICENTINO SE... Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Sono stati identificati i due individui che lo scorso 1° aprile tentarono un furto a casa di un’anziana residente in via Chiavica a Madonna di Lonigo. La notizia fece scalpore perché la donna, due mesi prima, era stata vittima di una rapina: le venne strappata una catenina sotto minaccia di un coltello. I carabinieri di Lonigo sono riusciti a individuare due giovani. Si tratta di I.A. 30enne residente a Vicenza e S.I., 29enne residente a Lonigo e nato a Santo Stefano di Pisignano (Ravenna). I due sono stati denunciati per tentato furto.

LA NOTIZIA PUBBLICATA IL 2 APRILE

Sopralluogo di furto dei carabinieri di Lonigo ieri alle 18 in via Chiavica nella frazione di Madonna. Dei ladri hanno tentato di entrare in casa da una porta-finestra rimasta aperta. In quel momento la proprietaria, una donna di 81 anni, era in casa assieme alla figlia. Accortisi della loro presenza si sono subito dileguati e sul posto sono stati chiamati i carabinieri. La stessa donna lo scorso 9 febbraio era stata minacciata con un coltello da un ladro entrato in casa, che l’aveva afferrata per le spalle e le aveva strappato le catenine che portava al collo.

Per restare aggiornato sulle notizie dell'Area Berica e Basso Vicentino aderisci al gruppo Facebook: SEI DEL BASSO VICENTINO SE... Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
READY2GO
CHECKPOINT
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
CPV

Potrebbe interessarti anche:

READY2GO
CHECKPOINT
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
Vai alla barra degli strumenti