19 Giugno 2020 - 17.16

LIBANO – Dopo oltre due anni di carcere liberato 27enne di Trissino

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Il 27enne trissinese Karim Bachri, di mamma vicentina e padre marocchino, è stato liberato in Libano dopo due anni e tre mesi di carcere.

Il giovane -come riporta Il Giornale di Vicenza online- è stato prelevato a Malpensa dai famigliari mercoledì. Era stato incarcerato ed era finito sotto processo con la pesante accusa di terrorismo con indagine coordinata dalla procura militare. L’arresto risale all’8 marzo 2018, quando il 27enne fu fermato a Beirut dopo aver fotografato un sito militare. Ha trascorso un lungo periodo di isolamento dopo più di un anno è iniziato il processo e solo dopo 1 anno e 7 mesi il suo difensore ha potuto esporre le proprie argomentazioni. Le accuse sono cadute.

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti