13 Marzo 2019 - 14.55

La prima lettera del papà a Giulia Grace

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS

Giulia Grace ha aperto domenica, nel giorno del suo secondo compleanno, il primo dei biglietti che suo papà, Andrea Bizzotto, le ha scritto prima di morire. Ne avrà uno per ogni compleanno, fino al compimento dei 19 anni. La storia di questo cancer fighter 33enne, morto nella notte del primo marzo per un sarcoma sinoviale, ha colpito moltissime persone. L’emozione che ha generato resta viva: dalla presentazione del 17 dicembre il suo libro “Storia di un maldestro in bicicletta” (BrentaPiaveEdizioni) è ancora ai primi posti nelle classifiche di Amazon, verrà tradotto in tedesco, e continueranno presentazioni e letture. Dopo la cremazione nei giorni scorsi in Germania, l’ultimo saluto all’ingegnere, cuoco, scrittore e musicista verrà dato sabato, alle 10.30, nella chiesa di Sant’Eusebio a Bassano.

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS
OASIREJUVE
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

OASIREJUVE
TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti