10 Aprile 2019 - 18.04

“La natura racconta”: in un libro la storia naturale dell’Ovest Vicentino

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE
 


Il Museo Zannato di Montecchio Maggiore è orgoglioso di presentare il suo ultimo libro “La Natura racconta – Storia Naturale dell’Ovest Vicentino”, realizzato grazie al generoso contributo dell’Inner Wheel Club di Arzignano. Si tratta di un libro per bambini e ragazzi che parla di fossili, minerali, piante, animali e molto altro.

A guidare i ragazzi in questa straordinaria scoperta è Giovanni Meneguzzo, ottocentesca guida geologica che bene conosceva la natura dell’Ovest Vicentino e la fece conoscere al mondo.

Nel libro si trovano storie affascinanti, bellissime illustrazioni originali, foto a colori di reperti conservati al Museo, mappe con percorsi sul territorio e schede-gioco.

Il volume è stato presentato sabato 6 aprile alle 17 in Sala Civica Corte delle Filande.

“Il Museo Zannato di Montecchio Maggiore – afferma il sindaco Milena Cecchetto – ha sviluppato, a partire dai primi anni duemila, una sempre più intensa apertura al mondo giovanile. La didattica museale è ovviamente il servizio di punta, con oltre seicento ore di attività all’anno che coinvolgono circa duemila studenti di tutti i Comuni aderenti al Sistema Museale e non solo, ma non è certo questo l’unico esempio del continuo lavoro che si fa per avvicinare i più giovani. I partecipanti ai centri estivi in Museo crescono di anno in anno, le ‘Domeniche al Museo’ rivolte alle famiglie sono sempre molto gettonate… e c’è persino la ‘Notte al Museo’, con tanto di fantasma. Logico, quindi, che tutto questo fervore trovi anche un suo esito editoriale”.

Il primo libro per ragazzi prodotto dal Museo “Andar per secoli”, dedicato alla storia archeologica dell’Ovest Vicentino, viene dunque seguito ora da questo volume, che completa un excursus ideale sulle tematiche museali, trattando la parte naturalistica: fossili, minerali, paleontologia, zoologia… per mostrare ai ragazzi la straordinaria varietà e ricchezza di testimonianze presenti sul nostro territorio.

A guidare i ragazzi in questa scoperta è Giovanni Meneguzzo, l’ottocentesco precursore delle guide naturalistiche, colui che ha permesso agli studiosi di varie nazioni, grazie alla sua conoscenza approfondita dei segreti di tutta questa zona, di realizzare le prime ricerche e accorgersi che questa è una delle aree più interessanti del pianeta sotto molti aspetti scientifici. A Giovanni Meneguzzo il Museo dedicò una mostra nel 2012, ma il suo nome è ancora ignoto a molti; è bello dunque che da oggi diventi un personaggio familiare per i nostri studenti.

Tutto questo è reso possibile da tante collaborazioni e sinergie che ruotano attorno a Museo: la vivacissima Associazione Amici del Museo, con il suo qualificato supporto scientifico e non solo, la Pro Loco Alte Montecchio, che fornisce un indispensabile supporto alla promozione e all’organizzazione di attività, il gruppo Trodi “M. Pelizzari”, che cura i sentieri sul territorio e tanti altri ai quali vanno i nostri ringraziamenti.

“Per questo libro in particolare – sottolinea il direttore del Museo Zannato Roberto Ghiotto -, il ringraziamento più sentito va all’Associazione Inner Wheel di Arzignano, che ha contribuito generosamente alla sua realizzazione, come già aveva contribuito nel 2012 per il volume precedente”.

“Siamo orgogliose di sostenere questo progetto – afferma la presidente dell’Inner Wheel Club di Arzignano Franca Cinefra – nel trentennale del nostro club. Fare cose così soddisfacenti per la cultura è molto piacevole e il risultato è ottimo”.

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE
MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti