11 Ottobre 2019 - 17.21

“La casa sta scoppiando!”: finti tecnici rubano 50 mila euro a una pensionata

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA

Un finto tecnico dell’acqua ha truffato ieri una pensionata di 77 anni rubandole 50 mila euro. Il colpo è avvenuto in via Luino quando un uomo, con inflessione meridionale e sui 30-35 anni, si è presentato alla porta della signora spacciandosi per addetto al controllo acque, avvisando di alcune supposte fughe di gas metano. Dopo un controllo veloce, l’uomo ha messo in allarme la signora intimandole di uscire dall’abitazione per il rischio di esplosioni. L’uomo ha anche convinto la donna a recuperare tutti soldi e i gioielli presenti in casa. Mentre la donna saliva al primo piano per raggiungere la cassaforte, l’uomo, rimasto al piano terra, ha fatto presumibilmente esplodere un petardo. La pensionata spaventatissima è corsa fuori casa, mentre il truffatore ha avuto tutto il tempo per rubare. Solo al suo rientro la signora si è accorta della truffa.

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti