31 Gennaio 2019 - 16.25

Isabella Frigo nuova presidente Andos Ovest Vicentino

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

“Assumo questo nuovo incarico con grande emozione e senso di responsabilità. Succedere a Piera, che ha creato e reso forte questa realtà, rappresenta una sfida, ma questo passaggio sarà all’insegna della continuità per essere sempre al servizio delle persone colpite da tumore al seno”. Così Isabella Frigo, 52 anni, da pochi giorni eletta alla guida del Comitato ANDOS (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno) Ovest Vicentino, dopo i vent’anni di presidenza di Piera Pozza.

È proprio quest’ultima a osservare: “Era arrivato il momento giusto per passare il testimone a nuove generazioni, ma continuerò a seguire l’Andos in qualità di volontaria, peraltro come orgogliosamente ho sempre fatto. Auguro a Isabella buon lavoro e di mantenere sempre lo sguardo sui bisogni globali della donna (fisici, psicologici, sociali), seguendo con attenzione le innovazioni in campo scientifico”.

Isabella Frigo, già volontaria da oltre 10 anni e membro del Consiglio direttivo da 8, ha ben chiari i suoi obiettivi: “Anzitutto vogliamo portare a compimento due progetti importanti: fornire il reparto di oncologia dei caschi refrigeranti, per combattere l’alopecia causata dalla chemioterapia, e collaborare con l’Ulss 8 per arredare le nuove stanze di degenza in vista del completamento della Breast Unit provinciale, affinché la fase di ricovero possa essere trascorsa in un ambiente il più umano e confortevole possibile. Continueremo anche l’attività di sensibilizzazione in tema di prevenzione e alle nostre efficienti volontarie proporremo, oltre alla formazione continua, corsi di approfondimento sui progressi scientifici in campo senologico”.

Preparazione e aggiornamento sono parole d’ordine per chi quotidianamente si deve interfacciare con persone che vivono la malattia. “È fondamentale che anche le volontarie conoscano le novità che si affacciano in ambito oncologico, riabilitativo, preventivo e, più in generale, assistenziale perché abbiano tutti gli strumenti necessari per rispondere alle molteplici esigenze della donna – conclude il dott. Graziano Meneghini, direttore della Breast Unit Centro Donna dell’Ulss 8 Berica –. I 20 anni di lavoro svolto con Andos hanno prodotto, in tal senso, risultati di sicuro rilievo, grazie all’azione di Piera Pozza che, in sinergia con la neoeletta, permarrà un riferimento nei rapporti con le istituzioni e i donatori”.

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti