31 Luglio 2019 - 17.40

Inaugurato il nuovo percorso d’Arte nei boschi dell’Altopiano di Asiago

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS

Dopo lo smarrimento iniziale dovuto ai danni provocati dalla tempesta Vaia di ottobre scorso, rinasce Selvart, il bosco d’Arte di Mezzaselva di Roana con un percorso di circa 8 km che coinvolge anche l’area del Bostel di Rotzo e del laghetto di Roana. Venti minuti di passeggiata tra le opere di artisti internazionali selezionati per il 4° Simposio di sculture lignee conclusosi domenica 28 luglio inaugurano il nuovo percorso fruibile e ad entrata libera per il pubblico durante tutto l’anno. L’iniziativa, quest’anno, volge a sanare le ferite subite da questi luoghi meravigliosi di Natura e Arte, proponendo una nuova prospettiva di rinascita e diventando sempre più luogo di attrazione turistica e culturale nell’Altopiano di Asiago.

Le opere realizzate con materiale naturale ridanno valore agli schianti caduti, per riflettere sul fragile equilibrio tra l’uomo e la Natura, per risvegliare le coscienze e responsabilizzare sul problema dei cambiamenti climatici che soprattutto nelle sue manifestazioni più estreme come la tempesta Vaia, ci invita a trarre insegnamento verso un futuro più sostenibile.

Dall’antico legame che unisce l’Altopiano alla città lagunare denominata spesso “Il bosco rovesciato” piochè costruita sui pali dei tronchi provenienti dai boschi di queste montagne, grazie alla collaborazione con il Liceo Artistico Guggenheim di Venezia – dipartimento Architettura e Ambiente, arriva forte e chiaro a Selvart il messaggio delle nuove generazioni impegnate sempre più nel promuovere la sfida ai cambiamenti climatici e il rispetto dell’ambiente. 2 proposte sviluppate in modellini tridimensionali, presentate dagli studenti della classe V° per realizzare il primo bivacco ecosostenibile nel bosco Selvart. Uno stimolo per l’avvio di progetti di riqualificazione edilizia e di architettura in chiave sostenibile. Un contributo per l’attrattività turistica e lo sviluppo di questi luoghi gravemente feriti dalla tempesta Vaia.

Il week end di fine luglio che ha visto la presenza del Sindaco di Roana Elisabetta Magnabosco e del Presidente del Consiglio Regionale Veneto Roberto Ciambetti, ha riscosso grande interesse e visto la partecipazione di centinaia di persone per assistere al format INSILVA di Paola Favaro con il Convegno “I boschi fragili raccontano il cambiamento climatico” e i suggestivi eventi culturali tra Arte e Scienza contestualizzati nel contesto naturale di questi meravigliosi boschi.

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS
OASIREJUVE
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

OASIREJUVE
TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti