13 Settembre 2019 - 9.38

Il Veneto Legge: in Bertoliana incontri di lettura e laboratori

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA

Tutti pronti ai blocchi di partenza: da oggi al 26 settembre la Biblioteca Bertoliana inizia un  riscaldamento intensivo per preparare grandi e piccoli alla Maratona di lettura de Il Veneto Legge del 27 settembre. Incontri di lettura, laboratori e conferenze, organizzati nelle sedi centrali e decentrate della Bertoliana, hanno l’obiettivo di allenarci alle buone letture, ai bei libri, a divertenti laboratori scientifici per stimolare fantasia e curiosità.

La terza edizione della Maratona di lettura “Il Veneto legge”, organizzata dall’Assessorato alla cultura della Regione del Veneto, in collaborazione con la sezione regionale dell’Associazione Italiana Biblioteche e l’Ufficio Scolastico Regionale, vede in pole position la Bertoliana, che aderisce a un ricco programma regionale volto a riscoprire la ricchezza letteraria della nostra terra, che punta a coinvolgere in prima battuta scuole e biblioteche, ma si rivolge a tutti i cittadini che amano i libri e la lettura. Si leggerà per bambini ma anche per adulti, anziani e ragazzi nelle scuole, in biblioteca, nelle librerie, per le strade, a casa.

L’edizione 2019 de Il Veneto Legge è dedicato alle scienze e alla letteratura scientifica. La Bertoliana declina questo argomento con una serie di incontri di lettura dedicati alla scienza e con laboratori didattici elaborati da professionisti strettamente legati a centri di ricerca universitaria.

Ecco il calendario :

13 settembre ore 16.45|Biblioteca Riviera Berica: Letture per bambini a cura di Gilda Spadini e Luciana Goglione: Stormo / M.J. Diaz Garrido e D.Alvarez Hernandez, Kalandraka 2004; da L’ oca che restava sempre ultima / Hanna Johansen, Bompiani 1997 (per bambini 4-8 anni);

18 settembre ore 16.45|Biblioteca Villa Tacchi: Letture per bambini a cura di Annarosa Favero, Daniela Maltauro, Renata Serra e Maria Grazia Cristino: Come un albero / Rossana Bossù , Camelozampa 2016; C’era una volta una stella : un viaggio poetico nell’universo / James Carter, Lapis 2018 (per bambini 5-8 anni);  

20 settembre ore 17.15|Biblioteca Anconetta: Letture per bambini a cura di Mariairene Didoni e Elena Dalla Valeria da  L’origine delle specie di Charles Darwin raccontato da Sabina Radeva, Mondadori 2019 (per bambini 3-7 anni);     

23 settembre ore 16.30|Biblioteca Laghetto: Laboratorio realizzato da Pleiadi Science Center, La visione e le illusioni ottiche (per bambini 6-12 anni);  

24 settembre ore 9 e 10.30|Biblioteca Villa Tacchi: Laboratorio realizzato da Associazione Leoscienza: Cambiamenti climatici ed energie alternative (1° laboratorio ore 9.00-10.00 per bambini 6-8 anni; 2° laboratorio ore 10.30-11.30 per ragazzi 9-12 anni);

25 settembre ore 16.30|Biblioteca Riviera Berica: Laboratorio realizzato da Associazione Accatagliato: Elettricità e circuiti elettrici (per bambini 8-12 anni)

26 settembre ore 16.30|Biblioteca Anconetta: Laboratorio realizzato da Associazione Accatagliato: La cellula (per bambini 8-12 anni);            

27 settembre ore 16.30|Palazzo Cordellina: Laboratorio realizzato da Pleiadi Science Center: Il mio primo erbario (per bambini 6-9 anni);    

27 settembre 16.30|Biblioteca Villaggio del Sole: Letture Lunatiche per bambini a cura di Arciragazzi  (per bambini 6–10 anni).    

Il programma si concluderà il 27 settembre al Centro civico Villa Lattes  (Via Thaon di Revel, 44) alle 20.45 con l’incontro per adulti “Un salto nel vuoto. Conversazione su un concetto che ci riempie la vita e resta alla frontiera della fisica moderna”. Piero Martin, ordinario di Fisica sperimentale del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’università di Padova, e Pietro Vincenzi, Ph.D. del Consorzio RFX di Padova, affronteranno il tema del vuoto e le sue applicazioni, dalla posta pneumatica alle lampade a incandescenza, dal forno a microonde alle nanotecnologie, dal quotidiano alla fusione nucleare.      

L’ingresso a tutti gli eventi è libero fino ad esaurimento posti, previa iscrizione.

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
OASIREJUVE
TEATRO
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

OASIREJUVE
TEATRO
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti