4 Marzo 2019 - 15.38

Il turismo cresce e il territorio si organizza

Come affermato dall’Assessore regionale Caner, nella Pedemontana veneta il turismo cresce e i numeri lo dimostrano. Continua quindi il grande impegno e sforzo dei Comuni e delle organizzazioni per diffondere la cultura turistica e sviluppare le potenzialità che l’area dimostra di avere.

L’OGD Pedemontana Veneta e Colli, rappresentata dal Comune di Thiene e l’Associazione Pedemontana vicentina, soggetto gestore dello IAT di destinazione omonimo (Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica), hanno sottoscritto con il Comune di Valdagno la convenzione per dare avvio ad una rete di punti informativi distribuiti sul territorio di Valdagno, in collaborazione con il Distretto del Commercio che ha tra i propri obiettivi primari la valorizzazione dei siti di interesse storico, architettonico e culturale unitamente alla consapevolezza diffusa delle loro potenzialità, allo sviluppo delle attività urbane, al miglioramento della qualità della vita cittadina e conseguentemente all’incremento delle presenze turistiche nell’area.

Si tratta di un altro importante passaggio nella creazione della rete di informazione e accoglienza turistica della Pedemontana veneta, una sinergia tra soggetti pubblici e privati come associazioni di promozione turistica, strade del vino, pro loco e loro consorzi, operatori in forma associata, reti di impresa, strutture ricettive, attività della ristorazione e tutti quei soggetti che si rendano disponibili a migliorare le proprie conoscenze e trasmettere le informazioni relative a quanto il territorio può offrire direttamente sui luoghi in cui il turista è presente, al fine di qualificare e ampliare l’attività d’informazione ed accoglienza turistica. Sono oggi l’Associazione ProValdagno, la ditta Autovisper srl promotrice del turismo e-bike, la ditta Carlotto II Le bontà, prodotti tipici e Laghetto Marchesini, ristorante che abbina il cibo ad attività culturali e sportive a sottoscrivere la convenzione per mettere a disposizione la propria professionalità e competenza di visitatori e turisti. Nei loro locali verrà allestito uno spazio informativo dove l’utente potrà trovare depliant, cartine, guide e altro materiale, il personale verrà formato per potersi relazionare agli utenti con tutte le informazioni necessarie a favorire e facilitare l’esperienza turistica dei visitatori.

L’Assessore al Commercio, Sviluppo e Attività Economiche, Liliana Magnani: “Valdagno è una città che ha visto negli ultimi anni un incremento delle presenze sia locali, sia provenienti da altri centri e anche dall’estero: è un centro vivace che sta riscoprendo la propria identità attrattiva e la propria capacità di accoglienza. L’Amministrazione sta investendo molto su questi aspetti a sostegno delle attività economiche, delle iniziative culturali e di spettacolo e dei progetti di valorizzazione del territorio dal punto di vista turistico. La collaborazione con l’OGD Pedemontana Veneta Colli è fondamentale per favorire una visione più ampia del turismo che non può più essere considerato in base ai confini comunali ma ogni area con le proprie caratteristiche e prodotti turistici può essere meglio promossa nell’ambito della più ampia destinazione che un turista può scegliere. Dichiarazione dell’Assessore al Turismo del Comune di Thiene Anna Maria Savio: “Come neo Assessore al Turismo posso dire che il nostro bellissimo territorio offre grandi potenzialità che vanno valorizzate. È sicuramente molto importante per il Comune di Thiene aver avviato con la Regione Veneto lo IAT di destinazione e successivamente l’OGD, l’Organizzazione di Gestione della Destinazione Pedemontana Veneta e Colli. Lo sviluppo turistico, infatti, rappresenta un aspetto indispensabile per la valorizzazione del ricco patrimonio storico, artistico, culturale, eno-gastronomico e per la tutela dell’ambiente e delle tradizioni. È importante creare una rete estesa sul territorio che consenta ai soggetti, sia pubblici che privati, che si occupano di diffondere la cultura del turismo, di interagire tra loro in sinergia. Tutto questo porterà sicuramente un benessere economico ma soprattutto valorizzerà le molteplici potenzialità che il nostro territorio offre non solo per il turista ma anche e soprattutto per chi vi abita.”

Il D.M. dell’OGD Pedemontana Veneta e Colli Nazzareno Leonardi: “L’area di Valdagno costituisce un punto di riferimento turistico importante per la sua vocazione industriale che ha fatto la storia del XX secolo in italia e per il patrimonio di archeologia industriale oggi valorizzato grazie alla lungimiranza dell’Amministrazione comunale, agli interventi effettuati con la costituzione del Distretto del Commercio e per la sua posizione di unione tra la vallata dell’Agno e quella del Leogra…. ”

IlPresidente di Pedemontana Vicentina Simone Gasparotto: “L’attivazione di questi punti informativi rappresenta per noi un importante traguardo; un nuovo tassello aggiunto all’organizzazione turistica della pedemontana veneta e pedemontana vicentina, per garantire un’accoglienza diffusa nel territorio ed offrire a turisti e visitatori che scelgono la nostra destinazione un servizio coordinato e professionale.
Una destinazione, la Pedemontana Veneta, che vede una presenza di turisti in crescita e, la creazione di questa rete informativa a loro dedicata, vuole essere un valore aggiunto alla loro esperienza nel territorio.”

 

 

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti